Utente 101XXX
Salve gentili dottori,
ecco il mio problema, da anni sto soffrendo di una forma di balanopostite che recidivante. Dopo un periodo tranquillità e ritornata pare più cattiva di prima, questa volta mi si staccano strati di pelle come se fossero piccoli veli di cipolla. Appena lo strato di pelle vecchia cade, quello nuovo assume un bel colorito roseo, dopo circa 2 gg si arrossa, si spacca e cade via... e poi ancora e poi ancora, sono andati via 8 strati di pelle. L'area coinvolta è il glande e il prepuzio. Per un periodo non ho messo nulla perché avevo reazioni allergiche a tutti i prodotti e i farmaci che mettevo peggiorando il tutto.

Sono stato dal dermatologo, che mi ha molto rassicurato, dicendo che è la solita eczematosi, di stare tranquillo e mi ha dato un farmaco che non avevo mai usato da applica per 5gg mattina e sera.

Per prima cosa io volevo chiedere, dato che il farmaco appartiene alla categoria dei corticosteroidi per trattamento topico, se questo è un cortisonico vero e proprio e se il suo uso può arrecarmi qualche danno a livello del glande del prepuzio, dello scroto e SOPRATUTTO DELLLA FERTILITA', visto che il cortisone ha molte svantaggi.

La seconda cosa che chiedo è: vorrei sapere se l'eczema è infettivo o meno, e se ci sono pericoli per la mia partner avendo rapporti non protetti, comunque ho già fatto diversi tamponi tutti dall'esito negativo.

Infine vorrei un consiglio per arrivare alla soluzione definitiva del problema, guarirò mai? o ci devo convivere fino alla morte?

Grazie per le risposte che darete.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il cortisone locale non fa nulla alla fertilità, solose iniettato od ingerito ad alto dosaggio per lungo periodo la danneggia. Il restop dei suoi quesiti sono dermatologici.
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
bhe.......
almeno mi ha tolto uno dei miei pensieri, grazie dottore!

Dottore ma è vero che il cortisone assottiglia la pelle? per questo non può essere usato molto?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
direi che solo per lungo tempo. ma ho girato la cosa ai dermatologi che non traderanno a rispondere.