Utente 204XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e pratico bodybuilding, da sempre ho sofferto di un soffio al cuore che non mi ha mai causato nessun tipo di problema, ogni anno eseguo ecografia e elettrocardiogramma per monitorare il mio stato di salute. Da sempre mi è stato detto che posso fare sport anche a livello agonistico essendo sottoposto a visite complete anche dalle federazioni sportive. Da circa due anni pratico bodybuilding intensamente a cui abbino una leggera attività aerobica sotto consiglio del medico; però volevo chiedere un parere riguardo uno stimolante che ho acquistato, vorrei sapere se un aumento del contrattitlità e della frequenza cardiaca provocato da questo stimolante può essere considerata pericolosa o posso considerarmi come le persone senza alcuna patologia cardiaca. Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non esistono stimolanti per il cuore che lei possa acquistare libermente
Butti via quella roba, qualunque essa sia.
Lei ha 20 anni, cerchi di rispettare il suo corpo
Dia retta, arrivederci
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
innanzitutto la ringrazio per la risposta tempestiva, in realtà devo correggermi per un errore, sono affetto da prolasso della valvova mitralica assolutamente lieve che come prima ho detto non mi ha mai causato problemi e ho potuto praticare sport a livello agonistico, in realtà ho utilizzato parecchi integratori presenti sul mercato con potere stimolante contenenti in alcuni casi taurina, caffeina, arginina, citrullina senza alcun problema, nei tanti effetti è presente in tutti un aumento del battito cardiaco. In questo stimolante di importazione americana è presente una sostanza decisamente più potente che moltoprobabilmente non utilizzerò, in realtà volevo solo sapere quali erano i rischi , se ce ne fossero, legati all'uso di stimolanti e al mio problema, Grazie Buona serata.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I rischi degli intrugli che prende vanno dalla insufficienza renale alla morte improvvisa.
Arrivederci