Utente 308XXX
Gentilissimi Dottori, vorrei cortesemente sapere un Vostro parere riguardo ai risultati dello spermiogramma in questione (ho 30 anni):
VOLUME:3,5
ASPETTO: OMOGENEO
PH: 9 COLORE: GIALLASTRO
COAGULO: ASSENTE
LIQUEFAZIONE: INCOMPLETA
VISCOSITà: AUMENTATA
CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI: 48.000.000
SPERMATOZOI TOTALI: 168.000.000
MOTILITà RETTILINEA VELOCE: 44%
LENTA:12%
NON RETTILINEA:9,42%
IMMOBILI:34,05%
LEUCOCITI: 4.000.000
EMAZIE E CELLULE: ASSENTI
AGGLUTINATI: NO
BATTERI, CRISTALLI E PROTOZOI: ASSENTI
SPERMATOZOI VIVI: 80%
MORF. NORMALI: 28%
MORF: ANORMALI: 78%
ANOMALIE: FLAGELLO AVVOLTO 44%
COLLETTO IRREGOLARE 28%
TESTA: 0%

i QUESITI SONO: 1)A COSA POTREBBE ESSERE DOVUTA UNA PRESENZA COSì MASSICCIA DI LEUCOCITI? nON HO ALCUNI SINTOMI DI PROSTATITI O INFEZIONI. 2) LA MORFOLOGIA è COMPROMESSA SOLO PER QUANTO RIGUARDA IL FLAGELLO E IL COLLETTO (QUINDI NIENTE ANOMALIE NELLA TESTA) è FORSE DOVUTO E CORRELATO ALLA PRESENZA DI LEUCOCITI? 3) LE ANOMALIE A CARICO DELLA CODA SONOè MENO GRAVI RISPETTO ALLE ANOMALIE A CARICO DELLA TESTA? 4) UN PH COSì ALTO è PREOCCUPANTE? A COSA è DOVUTO? 5) SECONDO VALORI RESTRITTIVI DI kRUGER QUESTA NON è TERATOSPERMIA VERO? 6) COSA DEVO FARE? MI DEVO PREOCCUPARE???

VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE,
CORDIALITà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,dalla valutazione complessiva dei numeri,percentuali e caratteristiche organolettiche dello spermiogramma trasmessoci,si evince un buon potenziale statistico di fertilità e,contemporaneamente,delle note di flogosi delle vie seminali.Non so dove abbia letto che la morfologia sia compromessa in quanto,secondo i criteri proposti dal WHO 2010,non lo è affatto. Comunque,sarebbe necessario,oltre che eseguire una spermiocoltura ed urinocoltura,rivolgersi ad un esperto andrologo.Non ci dice se sta cercando figli,da quanto tempo,quanti anni ha la partner equal'è la diagnosi ginecologica.Lo spermiogramma,infatti,non ha un valore biologico,bensì statistico circa il potenziale di fertilità.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Gent.mo Dott.Izzo, grazie mille per la celere risposta!
Alla fine del referto vi è scritto:TERATOZOOSPERMIA (è per questo che mi preoccupavo riguardo la morfologia).
Ho 30 anni e ancora non stiamo tentando di avere figli, ma presto lo faremo. Ho deciso di fare uno spermiogramma per mia curiosità (e per fortuna!!). Ho letto da un recente articolo che la morfologia degli spermatozoi mgliora se si assumono in associazione vitamina E, C e avocado. Le risulta?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la teratozoospermia non è una malattia e,comunque,in medicina,prima di procedere con la terapia,si pone una diagnosi.Cordialità.