Utente 308XXX
Buon giorno.Ringraziandovi anticipatamente del tempo che vorrete concedermi ,ho appena ritirato lo spermiogramma riportato quanto segue:

Caratteri chimico-fisici:
Astinenza giorni 3
Volume 1,0(ml)
pH 8,5
Aspetto Proprio
Viscosità Normale
Fluidificazione Fisiologica

Esame Microscopico:
Numero spermatozoi/ml 121,0 (10^6)
Numero spermatozoi/eiaculato 121,0 (10^6)

Motilità alla seconda ora:
Rettilinea veloce 20 (%)
Rettilinea lenta 25(%)
Discinetinica 40 (%)
Agitatoria in loco 0 (%)
Discinetinica-agitatoria 0 (%)
Immobili 15 (%)
Morfologia:
Forme tipiche 70 (%)
Forme atipiche 30 (%)
cellule linea germitiva Rare

premesso che sett prossima arrivano risultati anche della spermicultura e che sono vegetariano, noto da me(tramite i valori di riferimento) che ci sono cose che non vanno bene.

Non nascondo che la cosa mi mette molta agitazione che per fortuna apparentemente riesco a gestire.
Grazie ancora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non so quali valori di riferimento lei abbia ma intuisco, dall'esame che lei ci invia, che sicuramente il laboratorio, da lei utilizzato, non segue le ultime indicazioni OMS del 2010 e quindi difficile valutare un esame non attendibile ed eseguito con criteri non condivisi attualmente da chi si occupa seriamente di patologia della riproduzione umana.

Quindi in questi casi sentire in primis il suo andrologo di fiducia e poi con lui ricevere le corrette indicazioni per ripetere l'esame del liquido seminale.

fatto il tutto poi ci riaggiorni.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore,
anzitutto grazie.
Sicuramente contattero' un adnrologo nella mia zona.Intanto :
La struttura è un ospedale pubblico di Roma rinomato, a questo punto immagino erroneamente , per essere attento a certi tipi di esami.(non faccio nomi x correttezza)

In ogni caso,le riscrivo tutto compresi i valori di riferimento(dove sono segnalati)...ho paura che sia colpa della mia erronea trascrizione:

Caratteri chimico-fisici:
Astinenza giorni 3
Volume 1,0(ml) (Valore di rif. >=2.0)
pH 8,5 (valore di rif. 7,0 9.0)
Aspetto Proprio
Viscosità Normale
Fluidificazione Fisiologica

Esame Microscopico:
Numero spermatozoi/ml 121,0 (10^6) (valore rif >=20)
Numero spermatozoi/eiaculato 121,0 (10^6) (valore rif. >=40)

Motilità alla seconda ora:
Rettilinea veloce 20 (%) (valore rif . >30)
Rettilinea lenta 25(%) (qui non c'è riferimento)
Discinetinica 40 (%) (qui non c'è riferimento)
Agitatoria in loco 0 (%) (qui non c'è riferimento)
Discinetinica-agitatoria 0 (%) (qui non c'è riferimento)
Immobili 15 (%) (valore di rif. >=40)
Morfologia:
Forme tipiche 70 (%) (valore di rif. >30)
Forme atipiche 30 (%) (qui non c'è riferimento)
cellule linea germitiva Rare

Grazie.



[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sono valori che fanno riferimento alle precedenti indicazioni del 1999, quindi sicuramente il laboratorio non si è ancora aggiornato alla direttive del 2010.

Detto questo poi dai valori che ci indica, sembrerebbe essere presente una motilità non perfetta ma le ripeto sono parametri questi oggi non più condivisi.

Altro dato da considerare poi è che una infertilità di coppia non dipende solo da uno spermiogramma e, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla sua “complessità”, può leggere, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, ho letto.
Spero, dopo aver ripetuto analisi e dopo un accurata visita specialistica andrologica,che il sospetto di motilità non perfetta(qualora sia grave ai fini della fertilità), non venga confermato.
Come letto dagli articoli da lei postati ,anche il fatto che mia moglie ha 37 anni e io 32, che lo stress psico-fisico non giova sempre a favore di questa generazione e altri aspetti, potrebbero essere un fattore di difficollta nell'avere un figlio.(sono 3 mesi che ci proviamo)
Nel frattempo le preciso che le analisi(spermiogramma e spermicultura) mi sono state prescritte dalla dottoressa ginecologa di mia moglie alla quale porteremo cmq queste analisi la settimana prossima.Nel frattempo mi attivo come detto sopra.
Cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, mi sembra che abbia compreso alla perfezione il messaggio che le abbiamo lanciato!

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Buon Pomeriggio.
Aggiornamento doveroso.
Stamane mi è arrivato il risultato della spermicultura.
Miceti-negativi(mi pare si chiamino cosi')
Enterococcus Faecalis-Positivo
Infine una tabella con dei nomi di antibiotici in cui compaiono tutte "S" e una sola "R".
Nel frattempo la ginecologa di mia moglie si è rifiutata di leggere "Gli esami a rate". Intanto mi ha detto che per quanto riguarda lo "Spermiogramma" di cui sopra i risultati, l'unica cosa che è impossibile è che io abbia 70% delle forme Tipiche e solo 30% di forme Atipiche...dice che in natura non è possibile e quindi le analisi sono sbagliate per questo.
Poi ci ha riferito di un nuovo metodo di valutrare la motilità in cui non c'è distinzione tra veloci progressivi e veloci lenti...basta,sembra, che siano almeno la metà( a me manca il 5% per essere la metà)
Mi ha detto anche che non c'è bisogno che vado dall'urologo perchè fa tutto lei appena arrivano i risultati dei tamponi di mia moglie che ha in cura già da tre anni.
Giusto un aggiornamento,ecco.
Opinioni?
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

la ginecologa di sua moglie sembra avere qualche corretta informazione andrologica ma starei attento a ricevere terapie specifiche senza avere prima rivalutato per bene la sua situazione con un esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sui corretti rapporti tra andrologo e ginecologo in un Centro di Procreazione Medicalmente Assistita, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/201-andrologo-ginecologo-devono-interagire-correttamente-infertilita-coppia.html .

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Letto anche questo Dottore.
Mi permetto di tradurre la Sua risposta come una signorile e discreta critica all'atteggiamento della ginecologa.(ma forse mi sbaglio)

Ma una cosa me la chiedo con un atteggiamento "Profano" in materia:
Anche se le analisi non mi sono state fatte seguendo le ultime indicazioni del 2010, i risultati non sarebbero cmq in termini quantitativi gli stessi?
Ovvero, che se ne frega il mio 45% di motilità progressiva che gli standard di valutazione sono cambiati?
Se eravamo ipoteticamente nel 2009 oggi, che referto mi sarebbe stato dato a questo spermiogramma?
Cioè la mia motilità è già accertata anche con questi esami già fatti che è ridotta almeno del 5%?
Con molta probabilità ho detto una mitragliata di sciocchezze,ma a un certo punto, mi capirà, comincia anche la fase della "Curiosità" nonchè della "Paura"
Cordialmente
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

l'esame che ci segnala, è chiaramente fatto in ambiente non aggiornato e dedicato, quindi diventa difficile valutare anche la correttezza delle procedure utilizzate, cioè camere di conta, colorazione per la morfologia, modo di trattare il materiale biologico ed infine competenze aggiornate di chi ha fatto l'esame.

In sintesi, per farle un paragone forse più comprensibile, è come se lei portasse la sua nuova macchina, con computer a bordo, da un meccanico che è andato in pensione 20 anni fa e non si è più aggiornato.

Ancora un cordiale saluto.
[#10] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Aggiornamento ulteriore.
Risultati esami di mia moglie tutti ok!
La dottoressa mi ha prescritto antibiotico e Intake Plus Bustine. Mi ha cazziato x la mia idea di una visita androligica dicendo che sono ridicolo e anche ansioso descrivendo la mia ansia come la prova di una ignoranza in materia. Le sue testuali parole sono state: "Con i dati attuali non c'è proprio nulla di cui preoccuparsi.
Piuttosto la riflessione è quella di cercare i figli in un età più naturale, in cui i tempi sono senz'altro più rilassati e l'entusiasmo è maggiore"....
A dire il vero psicologicamente mi ha seccato un po' questa mail rucevuta anche perche prima di oggi non avevo trovato la donna giusta e neanche un minimo garantito per campare un figlio, ma la rispetto in quanto dottoressa che ha materialmente mia moglie in cura. A questo punto non ho alternativa se non fidarmi. Vi terrò informato . Cordialmente
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, a questo punto segua comunque le indicazioni ricevute anche se, da questa postazione, non sono completamente comprensibili e poi sempre discutibile rimane il fatto che lei non abbia un medico di riferimento, come invece ha sua moglie.

Ancora un cordiale saluto.