Utente 305XXX
salve, da un Po di tempo dopo i pasti quando mi distendo o mi siedo cominciò a sudare abbondantemente dalla fronte..una goccia.dopo l'altra è avverto delle exstrasistoli per vari minuti*una ventina quindicina al minuto circa poi passa...inoltre ultimamente mi sento molto stanco fisicamente e ho la testa annebbiata..quello che sento è un battito più forte e anticipato seguito da.una piccola pausa...e ho come l'impressione che in quel momentaneo cuore comprasse a vuoto. Nintendo ho idea diccosa sia un soffio ma ho l'impressione di sentire una specie di sibilo.. vorrei saper cosa potrebbe essere.. grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non é possibile risponderle senza una valutazikne con un visita e jnecocardiogramma. Le sue extrasistoli vanno inquadrate. Faccia prima quel che le ho detto da un cardiologo di fiducia. Saluti
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
ho fatto esami del sangue, alla tiroide, rx torace tutto apposto.. holter 24 ore due battiti mancati un episodio di bradicardia.. due pause di 1.20 e 1.7....questi esami li ho fatti due mesi fa dopo che mi sono sentito male con una canna..ho avuto una forte tacchicardia.. credevo che mi stesse venendo un infarto..poi le settimane successive ho avuto palpitazioni dolori al petto fascicolazioni tremori.. con il passare del tempo pian piano questi sintomi sono sempre meno...ora però sono cominciati i sintomi sopraindicati.. il dottore mi ha detto che passerà da solo.. ma qualcosa è successo...ha avuto a che fare con esperienze come la mia? leggendo forum di persone che più o meno hanno provato questi sintomi(non per due mesi però!) ho letto di molte persone a cui fu stato riscontrato un infiammazione.. miocardite mi sembra.. e a riguardo ho letto che puo passare anche con il tempo stando a riposo senza farmaci.. ultimamen stanno aumentando le exstrasistoli..quelle fastidiose.. quando feci holter ho avuto una giornata molto tranquilla e infatti non sono state registrate exstrasistoli.. che sia il caso di rifarlo? grazie
[#3] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
ho fatto esami del sangue, alla tiroide, rx torace tutto apposto.. holter 24 ore due battiti mancati un episodio di bradicardia.. due pause di 1.20 e 1.7....questi esami li ho fatti due mesi fa dopo che mi sono sentito male con una canna..ho avuto una forte tacchicardia.. credevo che mi stesse venendo un infarto..poi le settimane successive ho avuto palpitazioni dolori al petto fascicolazioni tremori.. con il passare del tempo pian piano questi sintomi sono sempre meno...ora però sono cominciati i sintomi sopraindicati.. il dottore mi ha detto che passerà da solo.. ma qualcosa è successo...ha avuto a che fare con esperienze come la mia? leggendo forum di persone che più o meno hanno provato questi sintomi(non per due mesi però!) ho letto di molte persone a cui fu stato riscontrato un infiammazione.. miocardite mi sembra.. e a riguardo ho letto che puo passare anche con il tempo stando a riposo senza farmaci.. ultimamen stanno aumentando le exstrasistoli..quelle fastidiose.. quando feci holter ho avuto una giornata molto tranquilla e infatti non sono state registrate exstrasistoli.. che sia il caso di rifarlo? grazie
[#4] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
ho fatto esami del sangue, alla tiroide, rx torace tutto apposto.. holter 24 ore due battiti mancati un episodio di bradicardia.. due pause di 1.20 e 1.7....questi esami li ho fatti due mesi fa dopo che mi sono sentito male con una canna..ho avuto una forte tacchicardia.. credevo che mi stesse venendo un infarto..poi le settimane successive ho avuto palpitazioni dolori al petto fascicolazioni tremori.. con il passare del tempo pian piano questi sintomi sono sempre meno...ora però sono cominciati i sintomi sopraindicati.. il dottore mi ha detto che passerà da solo.. ma qualcosa è successo...ha avuto a che fare con esperienze come la mia? leggendo forum di persone che più o meno hanno provato questi sintomi(non per due mesi però!) ho letto di molte persone a cui fu stato riscontrato un infiammazione.. miocardite mi sembra.. e a riguardo ho letto che puo passare anche con il tempo stando a riposo senza farmaci.. ultimamen stanno aumentando le exstrasistoli..quelle fastidiose.. quando feci holter ho avuto una giornata molto tranquilla e infatti non sono state registrate exstrasistoli.. che sia il caso di rifarlo? grazie
[#5] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
ho fatto esami del sangue, alla tiroide, rx torace tutto apposto.. holter 24 ore due battiti mancati un episodio di bradicardia.. due pause di 1.20 e 1.7....questi esami li ho fatti due mesi fa dopo che mi sono sentito male con una canna..ho avuto una forte tacchicardia.. credevo che mi stesse venendo un infarto..poi le settimane successive ho avuto palpitazioni dolori al petto fascicolazioni tremori.. con il passare del tempo pian piano questi sintomi sono sempre meno...ora però sono cominciati i sintomi sopraindicati.. il dottore mi ha detto che passerà da solo.. ma qualcosa è successo...ha avuto a che fare con esperienze come la mia? leggendo forum di persone che più o meno hanno provato questi sintomi(non per due mesi però!) ho letto di molte persone a cui fu stato riscontrato un infiammazione.. miocardite mi sembra.. e a riguardo ho letto che puo passare anche con il tempo stando a riposo senza farmaci.. ultimamen stanno aumentando le exstrasistoli..quelle fastidiose.. quando feci holter ho avuto una giornata molto tranquilla e infatti non sono state registrate exstrasistoli.. che sia il caso di rifarlo? grazie
[#6] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
ho fatto esami del sangue, alla tiroide, rx torace tutto apposto.. holter 24 ore due battiti mancati un episodio di bradicardia.. due pause di 1.20 e 1.7....questi esami li ho fatti due mesi fa dopo che mi sono sentito male con una canna..ho avuto una forte tacchicardia.. credevo che mi stesse venendo un infarto..poi le settimane successive ho avuto palpitazioni dolori al petto fascicolazioni tremori.. con il passare del tempo pian piano questi sintomi sono sempre meno...ora però sono cominciati i sintomi sopraindicati.. il dottore mi ha detto che passerà da solo.. ma qualcosa è successo...ha avuto a che fare con esperienze come la mia? leggendo forum di persone che più o meno hanno provato questi sintomi(non per due mesi però!) ho letto di molte persone a cui fu stato riscontrato un infiammazione.. miocardite mi sembra.. e a riguardo ho letto che puo passare anche con il tempo stando a riposo senza farmaci.. ultimamen stanno aumentando le exstrasistoli..quelle fastidiose.. quando feci holter ho avuto una giornata molto tranquilla e infatti non sono state registrate exstrasistoli.. che sia il caso di rifarlo? grazie
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quello che mi sento soprattutto di consigliarle è di non ripetere l'esperienza dell'uso di sostanze stupefacenti....le sue paure vanno a mio giudizio affrontate non sul versanet cardiologico, ma su quello psicologico...
Saluti
[#8] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
si ha ragione, dopo quella tacchicardia spaventosa né ho presa tanta di paura è vero .. crede che.basti quella per far in modo che.una persona percepisca le exstrasistoli?.. e poi insomma.. il fatto che molte persone stanno "bene" e io no puo essere sintomo di qualche problema? tutta questa mia.curiosità è data dal fatto che sono stato adottato..e l'unica cosa che so della mia "famiglia" è che.mio nonno era gravemente malato al cuore..ma non ho idea di cosa avesse(nonno materno). come funziona la trasmissione di malattie genetiche.. sono il terzo di tre fratelli..mia sorella più grande ha un soffio al cuore, l'altra ha episodi di tacchicardia..ci sono anomalie all apparato cardiovascolare trasmissibili? grazie ancora .
.
[#9] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No
[#10] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
conciso. a quale delle diverse domande è riferito quel "no". ?
[#11] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
conciso. a quale delle diverse domande è riferito quel "no". ?
[#12] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
il fatto che molte persone stanno "bene" e io no puo essere sintomo di qualche problema? Parole sue....
La mia risposta é:
No.
Dopo tante consulenze e dopo essermi ripetuto più volte non ha senso continuare un ping pong di domande e risposte che non è chiaro dove vuole portare.
La mia opinione sul suo caso l'ho già espressa e chiaramente.
Saluti
[#13] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
era riferito all uso di stupefacenti. perché alcuni fumano e stanno bene e io se fumo muoio?.. ci sono anche altre opinioni da poter ascoltare, se lei crede di aver fatto la sua parte ignori le mail e tanti saluti.