Utente 308XXX
2 anni fa mia madre a causa di un problema di insufficenza respiratoria è stata ricoverata all'ospedale di Matera in Pneumatologia in cui ha fatto una Tac al torace e gli avevano trovato un nodulo polmonare sub-pleurico sx di 5mm, tornata a casa ha fatto l'ossigeno terapia per circa 6-7 mesi;dopo di che era tornato quasi tutto nella norma, però recentemente è andata in una clinica per fare un de-ospital e gli è stata rifatta la Tac al torace soltanto che adesso il nodulo che prima era di 5mm è ora diventato di 52mm vorrei adesso sapere gentilmente se si tratta di un tumore e di che tipo è? se benigno o maligno?? Vi prego di rispondere al più presto è una cosa più tosto importante... Grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Turello
24% attività
4% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Pur con i limiti legati al fatto di non aver preso visione della TC, possiamo dire in linea generale che un nodulo polmonare con tendenza all'accrescimento andrebbe considerato sospetto in senso neoplastico e sottoposto ad approfondimento diagnostico. Tra gli esami che potrebbero essere indicati ci sono la PET e l'agobiopsia transtoracica, visto che mi parla di un nodulo subpleurico. Nulla di più preciso si può dire sulla base delle informazioni che ha fornito.