Utente 300XXX
Ho 18 anni e da qualche mese ho un problema. Dopo l'eiaculazione, quando vado ad urinare, subito dopo l'uretra diventa dolente al tatto. Preciso che quando urino, l'urina spesso non esce tutta da sola, ma devo dare due o tre spinte con i muscoli interni del pene(di cui ora non ricordo il nome, ma non intendo i muscoli addominali), per farla fuoriuscire tutta, perché spesso ne rimane abbastanza dentro, e spesso spremo anche un pò il pene per far fuoriuscire qualche altra goccia rimanente. Il dolore e questa strana minzione potrebbero essere collegati? C'entra qualcosa la minzione successiva all'eiaculazione? Secondo voi di cosa si tratta? Tra non molto tempo andrò da un urologo, nell'attesa vorrei sapere cosa potrebbe essere ed inoltre è più indicato un urologo o un andrologo per questa cosa? Io preferirei urologo perché ne conosco già uno da cui potrei andare ed inoltre dovrei consultarlo anche per un altro problema al glande, che è arrossato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

lo specialista è indifferente e probabilmente si tratta di una infiammazione/infezione dell'uretra che andrebbe confermata con la visita. Lo specialista valutata la situazione le imposterà la corretta terapia.

Un cordiale saluto