Utente 184XXX
salve,
due giorni fa' mia moglie si è recata in balcone a stendere (in una zona esposta al sole) e al rientro in casa è stata colta da un improvviso arrossamento della pelle diffuso per tutto il corpo soprattutto sulla cute e aveva la senzazione di bruciore e spasmi di prurito in testa,..è corsa a farsi una doccia pensando di lenire il malore e invece,quando è uscita si è ritrovata completamente senza forze,senza voce ,il fiato corto ,sudava freddo e le tremavano le mani,è seguita una scarica di diarrea e sensazione di ovattamento alle orecchie.
Al PS le hanno somministrato del cortisone anche se,nell'attesa le macchie stavano pian piano già passando.
Ci hanno mandato a casa dicendo che poteva essere una reazione virale o anche orticaria.Premetto che mia moglie ha una leggera allergia alle graminacee e un'intolleranza minima ai latticini e che nei giorni precedenti manifestava una febbriciattola che oscillava tra i 37 e 37.5 e un'eruzione (tipo fungo) sulle caviglie.
Potrebbe trattarsi di orticaria a seguito di esposizione al sole o qulcosa di questo tipo?..ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
il quadro che ha descritto non è solo quello di un'eruzione cutanea. L'esposizione al sole potrebbe essere una semplice coincidenza.
Sembrerebbe utile rivalutare l'accaduto con l'allergologo.
Saluti,