Utente 307XXX
Buonasera,

io e la mia compagna ultimamente abbiamo qualche difficoltà nei nostri rapporti intimi perchè lei sente dolore durante la penetrazione.
prima però mi sento di precisare alcune cose, io ho 24 anni lei 22, per parecchi mesi per vari motivi non abbiamo avuto rapport, adesso però lei sente parecchio dolore e diciamo che la penetrazione è quasi impossibile. anche prima di aver avuto questa pausa lei avvertiva questo tipo di dolori ma non in maniera così forte, infatti anche se lei diceva che le faceva male continuavamo nel nostro rapporto.. adesso invece è quasi impossibile..

il problema può essere che nel momento della penetrazione lei non è abbastanza tranquilla e di conseguenza si irrigidisce e non si lubrifica la vagina in maniera da permettere una normale lubrificazione??

premetto anche che il mio pene oltre ad essere un po cicciottello è anche un po' ricurvo verso il basso e a me è venuto il dubbio che forse questo non mi permette una normale penetrazione.. ??

sia io che la mia compagna non abbiamo avuto altre esperienze sessuali oltre quella nostra e quindi non posso fare confronti con rapporti con altre ragazze.
cosa mi consiglia? cosa posso fare praticamente?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,una visita andrologica ed una corrispondente visita ginecologica possono permettere di tracciare una strategia diagnostico /terapeutica vincente e non legata ad improvvisazioni dettate dal buon senso ed alla scarsa esperienza ma non sufficienti a ritrovare il benessere perduto.Cordialità.