Utente 278XXX
Egregio Dottore, mia moglie, di anni 59, da qualche anno ha problemi di ipertensione. Ogni tanto attraversa qualche settimana di pressione più alta, con sintomi di mal di testa, confusione e brividi. Sta assumendo Olmetec 20 mg al mattino e mezza compressa di lobivon da 5 mg sempre al mattino e mezza compressa la sera. Non può aumentare il lobivon perchè Le viene il mal di testa. A volte deve dominuire ad un quarto di compressa per qualche giorno. Ha cambiato Lobivon con Inderal 40 mattino e sera, ma non è risultato efficace. Ed è ritornata al lobivon. Comunque anche così ogni due mesi circa ha un aumento di pressione lo stesso. In particolare risulta in aumento la pressione sistolica, anche 180, mentre la pressione minima è normale, tra 80 e 90. Quasi sempre la pressione ritorna normale, dopo qualche giorno, aggiungendo 10 gocce di ansiolitico EN. Le chiedo gentilmente: esiste un farmaco per tenere normale anche la pressione sistolica? magari da aggiungere ai farmaci che sta assumendo?
Mi moglie è solo un pò sovrappeso, non fuma, non assume sale, solo erbe aromatiche e il colesterolo è buono, cammina abbastanza. La ringrazio di cuore, Cordiali Saluti Rosario !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Sig. Rosario, on line senza conoscere la paziente e senza dati oggettivi strumentali necessari al caso, non è' possibile suggerire una determinata terapia farmacologica, che comunque è' sicuramente migliorabile. Utile una valutazione pressori a mediante un Holter pressorio delle 24h, quindi si consulti con un collega dal "vivo".
Saluti
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore, grazie per la risposta.
Desideravo solo un consiglio se esiste un antipertensivo che diminuisce solo la pressione sistolica e sul titpo di antipertensivo.
Il mio medico curante mi consigliava un calcio antagonista da associare ad olmetec che già assume insieme a lobivon.
La ringrazio se vorrà darmi questi consigli.
Cordiali saluti, Rosario !
[#3] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottor Martino,
mi può gentilmente consigliare se, per Sua esperienza, vi è un antipertensivo che fa diminuire solo la pressione sistolica?
La ringrazio tanto e cordiali saluti, Rosario !
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Segua i consigli dati dal collega, sono già validi.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore, La ringrazio per la risposta.
Per favore se mi può chiarire un dubbio.
Sto assumendo da 10 giorni sinvastatina da 10 mg, consigliatami dal mio medico curante, perchè da un esame del sangue ho brutti valori di colesterolo, in particolare:
colesterolo alto 243;
HDL 46;
LDL 155;
Trigliceridi 155;
Gamma GT 24;
Glicemia 80;
CPK 84;
LDH 145.
Anche per Lei era il caso di iniziare la statina?
Ho letto che vi sono due gruppi di statine: naturali e sintetiche.
La sinvastatina appartiene al gruppo di statine naturali.
Per favore mi può dire qual'è la differenza tra i due gruppi.
Da profano io penso che: le statine naturali hanno meno effetti collaterali, ma forse hanno meno effetti sul colesterolo, cioè lo diminuisce meno o ci vorrà più tempo?
Si può dire che la statina naturale, come sinvastatina, ha lo stesso effetto del riso rosso fermentato, chiamato anche monascus monacolina?