Utente 301XXX
Gentili Dottori, sono una ragazza di 20 anni, peso 47 kg e conduco uno stile di vita abbastanza sedentario. Sono un soggetto ansioso e oggi durante un tranquillo giro in un centro commerciale ho iniziato ad avvertire i primi sintomi di un attacco di panico, il più fastidioso indubbiamente è stato il giramento di testa. Così sono andata nella farmacia del centro commerciale per provare la pressione (in fortissimo stato di agitazione e sull'orlo di un attacco di panico) ed è risultata 73/131 e pulsazioni a 111 e ho avvertito qualche extrasistole. Ora chiedo, la pressione differenziale non è un po' elevata o è normale che sia così dato lo stato di agitazione? E Premetto che mediamente la mia pressione è 58/98 e le pulsazioni sono sui 70 bmp, inoltre due anni fa ho eseguito un ECG che è risultato nella norma.

Grazie in anticipo per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
I valori da lei riportati sono ampiamente nella norma. Stia pure serena.
Saluti