Utente 308XXX
Buongiorno, 15 giorni fa, tagliando rami, mi sono sferrato un colpo con la lama sul palmo della mano dx. che mi ha colpito appena sotto il dito anulare (precisamente dove in genere si formano i calli) procurandomi un taglio di ca 1 cm e profondo 2-3 mm almeno. Sembrava nulla di grave ma, da alcuni giorni faccio molta fatica a estendere il dito (e' impossibile al mattino) se non avvertendo parecchio dolore e quando ci riesco, sento un fastidioso "scatto" e anche le dita vicine sono indolenzite. Il mio medico di base mi ha suggerito, se persiste, di fare una ecografia per valutare eventuali lesioni e, nel frattempo,di non tener ferma la mano ma stringere ritmicamente una pallina di gommapiuma. Qual'e' il Vostro giudizio? Grazie per l'aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

certamente non usi la pallina: se ci sono lesioni parziali dei tendini flessori, potrebbero diventare complete.

Piuttosto che l'ecografia, si faccia visitare da un chirurgo della mano, che può valutare clinicamente la situazione nel suo complesso.

Se sarà necessario fare accertamenti, sarà poi lui a dirle cosa fare.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dottore, avevo gia' prenotato l'ecografia e Le sottopongo il referto: "L'esame ETG limitatamente alla regione di interesse del comparto palmare del IV raggio della mano destra non mette in evidenza formazioni spazio occupanti compatibile con ematomi post traumatici a carico el decorso del flessore del IV dito. In particolare non segni di lesione da taglio a carico del tendine del flessore in esame che appare lievemente ispessito con evidente falda liquido-corpuscolata peritendinea da fatto tenosinovitico. Ispessimento della puleggia di riflessione in A1 e A2 con sindrome di dito a scatto ben evidente nella prova dinamica di flesso estensione del IV dito". Quale e' il suo giudizio, dottore? Aggiungo che da ca. una settimana non riesco a distendere il dito a causa del dolore, mentre lo chiudo normalmente. Grazie ancora per l'attenzione. La saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La cosa è molto diversa: si tratta di una comune patologia che limita lo scorrimento dei tendini flessori nel loro canale (puleggia).

Se c'è lo scatto, dovrebbe operare, ma può fare un tentativo con una infiltrazione locale (perlomeno le risolve il dolore, ma non lo scatto).