Utente 308XXX
salve,
sono un ragazzo di 18 anni. Vorrei avere delle risposte a un mio problema che mi tormenta da sempre. Io penso di avere un problema al glande: il mio glande, infatti, si presenta sempre arrossato, specialmente intorno alla corona, ma il rossore si distribuisce quasi omogeneamente. Inoltre, anche se mi lavo costantemente, il glande è sempre molto secco, ostacolando quindi la sia la sua fuoriuscita sia il suo rientro nel prepuzio attaccandosi appunto a questo. Tale problema non si verifica quando lo bagno leggermente, però l'effetto dell'acqua come lubrificante dura solo qualche minuto. Infine penso che il mio glande sia troppo sensibile al tatto, rendendomi impossibile ogni contatto facendomi provare dolore. Spero e immagino che questi tre sintomi siano collegati fra loro. Vi informo inoltre che non soffro di alcuna forma di fimosi, in quanto riesco a scoprire totalmente il glande, anche se con qualche difficoltà. Vorrei sapere se ci sono creme o pomate per eliminare queste complicazioni. Vi ringrazio anticipatamente e spero mi possiate dare una mano.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in medicina,prima di prescrivere una terapia,orale,sistemica,topica,chirurgica etc.,si pone una diagnosi,per cui,senza poter vedere,Le consiglio di rivolgersi ad un medico reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
si la capisco perfettamente, ma non potrebbe azzardare un'ipotesi, la diagnosi più probabile? Preferirei evitare una visita medica. Per questo motivo mi sono rivolto a voi. Comunque grazie ancora per la disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ogni risposta sarebbe il frutto di un esercizio di fantasia,inaccettabile per uno specialista.Cordialità.