Utente 308XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni

vi volevo esporre le mie domande in merito al tumore colon retto, prima di tutto volevo specificare che a mio padre è stato diagnostico il tumore intorno ai 50 (maligno). seconda cosa ormai da una settimana ho febbre bassa che va e viene e non tutti i giorni (intorno ai 37 - 37,5 non oltre) senza nessun altro sintomo.
Mi hanno quindi prescritto emocromo analisi urine e analisi specifiche per la tiroide, ritirando le risposte e andando dal medico abbiamo visto che in effetti non c'è nulla e nessun valore risulta alterato, adesso mi ha prescritto ulteriori analisi per epatite, mononucleosi,ecc...e gli esami per le feci per il sangue occulto.
Purtroppo ho iniziato ad impaurirmi sia leggendo su internet che dall'esperienza passasta in quanto ultimamente ho iniziato a dimagrire (di norma sono stato sempre magro da quando sono nato) e ho collegato i vari sintomi in quanto ho di frequente diarrea ma non sangue non occulto nelle feci.
Vorrei un vostro parere se è il caso o no di effettuare degli esami piu specifici o cosa mi consigliate per determinare la causa di questa febbre passagera
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se ê quello che pensa i suoi sintomi non sono da tumore del colon. Considerando l'età di insorgenza del tumore in suo padre una colonscopia di prevenzione per lei è indicata attorno ai 35-40 anni. Il suo medico comunque potrà decidere se anticipare tale esame. Ma al momento non si preoccupi.

Cordialmemte