Utente 308XXX
Buongiorno, chiedo un consulto medico circa il mio problema pressorio che si protrae ormai da circa un anno. (Premetto di avere 18 anni)
L'anno scorso ad Agosto in seguito ad un leggero trauma cranico mi sono recato in pspedale e da quel momento ho notato che la pressione sanguigna era superiore alla media (155/90/115 battiti). Da allora ho monitorato la situazione costantemente ma i valori erano sempre piuttosto elevati con pulsazioni quasi sempre sopra 95. Da Novembre quindi ho deciso di farmi seguire da un centro di ipertensione siciliana ma nonostante i tanti mesi non si è risolto nulla.
A Dicembre mi hanno prescritto una compressa ma non appena l'ho preso ho avuto subito febbre a 41, dolori al petto, dolori al cuore, mal do testa fortissimo e pressione che ha toccato anche i 170. Dunque sono andato in ospedale e sono rimasto in osservazione e ho interrotto, ovviamente, la terapia. A Gennaio nuova pillola ma ance quest volta effetto non buono: la minima mi è scesa a 40. In tutto questo ho effettuato vari esami che ora vi elenco:
-holter pressorio 24h con la seguente media: 140/75/90
-holter cardiaco 24h: FC MEDIA 80 (53-131) BPM
-Tac con esito positivo
-R.M. Con carpo calloso assottigliato lievemente
Oltre a vari esami del sangue specifici tra cui elenco alcuni:
-pcr: 50
-Alfa 1% :6.3
-alfa 2%:14.00
Ed inoltre acido vanilvandelico, creatinina, protinuria, cortisuluria con esiti nella norma.

Nonostante ció peró io accuso forti vuoti di memoria, momenti di confusione, dolori sparsi e perenni mal di testa per giorni. Sabato inoltre ho avuto un fortissimo calo pressorio in quanto la minima è scesa a 40 e nel giro di 10 minuti è salita a 101. Ho avuto forti convulsioni e senso di confusioni oltre che a sbalzi di temperatura (sentivo freddo e poi caldo). Il tutto
Si è ristabilito in poche ore ma ancora ora ho senso di confusione e pressione che fa alti e bassi.
Chiedo un vostro consulto dato che l'unica soluzione trovata qui è la seguente: EMOTIVITÀ. È possibile che sia questa la causa di tutto? Aspettando una vostra celere risposta vi porgo cordialo saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
A 18 anni avere la pressione con valori non sotto controllo deve far pensare....In primis riduca il suo peso corporeo. L'Holter pressorio và interpretato e quindi i risultati vanno valutati da uno specialista cardiologo di sua fiducia ( a distanza non possiamo esserle di alcun aiuto). E' possibile che lei abbia bisogno di una riduzione drastica del sale alimentare.... Per l'emotività sicuramente ha bisogno di rivolgersi ad uno psicologo.
Saluti