Utente 249XXX
Salve, Sono un ragazzo di 19 anni ed è ormai da un po di tempo che noto l'avanzamento della stempiatura. Inoltre nella zona della cosiddetta "fontanella" noto una specie di diradamento dove si puo benissimo vedere la testa bianca. Il mio barbiere mi ha tranquillizzato dicendomi che, almeno per quanto riguarda la mancanza di capelli sulla "fontanella", si tratta solo del mio tipo di attaccatura dei capelli, che girano come in una specie di vortice formando questa specie di "buco". Adesso le mie preoccupazioni stanno aumentando perchè informandomi sui vari siti online ho scoperto che l'iperidrosi può favorire la caduta dei capelli e io soffro di iperidrosi, soprattutto nella zona della stempiatura e in tutto il tratto facciale. Quello che vi domando è: Può l'iperidrosi aver causato l'avanzamento della stempiatura? e può causarmi la caduta dei capelli? se cosi fosse sono abituato a combattere l'iperidrosi facciale utilizzando il Perspirex ( a base di Cloruro di Alluminio ), se applico il perspirex sul cuoio capelluto o sulla stempiatura, potrebbe il perspirex danneggiare i capelli e accelerarne la caduta? Vedro comunque di farmi visitare da un Dermatologo visto che il mio medico non sa darmi risposte soddisfacenti.
Vi Ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Caro ragazzo

non perda ulteriore tempo e si rechi dal dermatologo per la visita e se possibile una tricoscopia digitale ( www.tricoscopia.it per info) e una global photo.

tutto questo servirà a fare diagnosi precoce e stabilire una terapia farmacologica adatta al suo caso.

Sappia che ad oggi le terapie farmacologiche (attenzione però alle bufale..si affidi sempre al dermatologo) funzionano

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/1629/Calvizie-foto-prima-e-dopo-terapia-Un-caso-clinico

http://www.youtube.com/watch?v=JHjJBE1pAJ8 (per una personale intervista)

cari saluti