Utente 308XXX
salve volevo chiedere qualcosina riguardo all'anello fimotico che penso di avere,è considerato qualcosa di grave?Può dare problemi durante un rapporto?come è possibile curarlo?.....ho notato che bisognerebbe dare più informazione specialmente ai giovani,la maggior parte di persone che conoscono in stato di erezione dichiarano che il pene non evagina il glande,non sapendo cos'è una fimosi....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

un anello fimotico può essere molte cose fino ad arrivare ad una situazione anatomica pericolosa di parafimosi che richiede l'intervento in urgenza di un urologo per liberare subito un glande che altrimenti verrebbe strozzato dall'anello ed andrebbe in necrosi.

In sintesi, deve sentire in diretta almeno il suo medico di famiglia e poi, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo", per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.