Utente 308XXX
Gentili Dottori,
a dicembre 2012 ho usato per tanto tempo il computer e ho cominciato ad avere dei sintomi tra qui mal di testa, bruciore, arrossamento, vista poco chiara e un sintomo un po difficile da spiegare, provo a descrivere.
Quando guardo la televisione gli occhi fanno fatica a seguire le immagini in movimento mi e difficile mettere a fuoco questi movimenti, le immagini vanno avanti ma per me e come se fossero indietro al reale.
A questi sintomi si e aggiunto anche il male ai occhi. Ho fatto tre visite da tre dottori diversi. Al ultima visita di due giorni fa mi e stata diagnosticata secchezza e mancanza di film lacrimale e percio' sto usando un collirio di nome xiloial. La pressione dell occhio, la visita al microscopia sono buone e vedevo al 10/10, ma la poca chiarezza e la difficoltà di seguire le immagini specialmente quando guardo la televisione rimane. Tutti questi sintomi persistono fino ad oggi. Desidero sentire delle risposte al mio problema. Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro una buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Pagliara
24% attività
0% attualità
12% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Penso che la causa dei suoi disturbi sia proprio la secchezza oculare. In effetti il film lacrimale, oltre. Alla funzione di idratare, lubrificare e proteggere gli occhi, ha una importante funzione diottrica. In pratica la sua integrità e' indispensabile per una buona messa a fuoco. Nel suo caso l'uso del computer sicuramente ha accentuato la secchezza oculare, in quanto la frequenza dell'ammiccamento (aprire e chiudere gli occhi automaticamente) si è ridotta, anziché avvenire ogni 7-10 secondi, fisiologicamente. In tal modo si è determinata una riduzione del film lacrimale, che si "rompe" prima, venendo meno alla sua funzione diottrica, ma rendendo necessario un continuo sforzo accomodativo per le variazioni di messa a fuoco, dovute alla secchezza oculare. Con le lacrime artificiali, come il collirio che le ha prescritto il suo oculista, i disturbi si ridurranno certamente.
[#2] dopo  
Dr.ssa Anna Maria Fruttuoso
32% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Concordo il parere dei colleghi; oltre al trattamento medico le suggerisco anche una pratica semplice: distogliere lo sguardo dal monitor ogni 6-7 sec.