Utente 308XXX
Salve,le scrivo per qualche informazione.

mercoledì 12 giugno in un incidente sul lavoro mi sono fratturato (dovuta a uno schiacciamento) la base del secondo metacarpo mano sinistra,dopo essere stato ingessato al pronto soccorso hanno deciso di operarmi venerdì 21 giugno(data la frattura Scomposta)

le domande che vorrei porle sono
l intervento sarà in anestesia locale(sentirò i dottori discutere?)
sarò ingessato nuovamente dopo l intervento?
quanto dovrò assentarmi dal lavoro?
le ferie al mare programmate per il 23 luglio le farò?(sono consapevole che la guarigione è più importante,penso alle ferie per un discorso di soldi già impegnati)

devo ammettere di essere abbastanza teso.

la ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

sono tutte domande che avrebbe dovuto porre al chirurgo che la deve operare, non a noi che non conosciamo le intenzioni dell'operatore.

Possiamo solo ipotizzare: sarà anestesia plessica (ascellare), verrà fatto un gesso o una doccia gessata, l'assenza dal lavoro dipende anche dal lavoro che svolge, ma non sarà inferiore a 30-40 giorni.

Buona serata.