Utente 309XXX
Salve a tutti, scrivo questo post perchè ho perso ogni speranza, e spero nel 'Miracolo Web'.
Sono un ragazzo di 21 anni, studente, depresso. Sin dalla tenera etá, ho sviluppato una peluria su tutto il corpo, mai conosciuto nessuno piú peloso. Non ce la faccio piú, i miei peli crescono (in lunghezza e numero) su tutto il corpo, io ho vissuto nascondendoli il piú possibile, ma da mesi sono arrivato ad indossare solo polo nel periodo estivo, perchè mi vergogno della fuoriuscita del pelo dalla schiena/trapezio, zona in cui sono completamente ricoperto. So che vi sembra assurdo, ma vi giuro che non utilizzo maglie/magliette senza colletto, e non lo farò mai (soffro troppo). Mi affido a voi perchè la situazione è troppo grave: senza vantarmi troppo, 2 anni fa ho patito le pene dell'inferno sottoponendomi ad una ceretta completa (schiena più petto) e avevo un fisico da paura, addominali scolpiti (ora con i peli non si vedono manco se li scanso). La ricrescita é cominciata dopo soli 3-4 giorni, e ad una settimana giá sentivo la ruviditá sulla mia pelle (altro che i fantomatici 20 giorni dichiarati dall'estetista). Sono disperato, sento di avere un futuro davanti a me (fra pochi anni forse mi laureerò in un ateneo importante, in ingegneria) ma non riesco ad immaginarmi con questo corpo. Senza esagerazioni preferirei morire. Voi penserete sicuramente che esagero, che ci sono tante persone che convivono col mio stesso problema, ma io l'ho nascosto... Mi sono nascosto e mi mostravo presentabile solo quando ero curato (al mare solo dopo ceretta alla schiena/trapezio per 4-5 giorni, poi restavo a casa per un mese aspettando la ricrescita minima per poterla rifare, ma i miei peli crescono talmente in fretta che su 2 mesi estivi riuscivo ad andare al mare 'in maniera decente' solo pochi giorni, il resto li passavo a casa perchè avevo i peli in fase di crescita). Per farvi capire ancora di piú la gravitá della cosa, vi dico anche questo: fino ai 14-15 anni ho avuto relazioni (storielle) con ragazze, da più di 5 anni ormai non ho manco più baciato una ragazza... Non capite quanto questo mi faccia inca**are.

Concludendo:
1) Non ditemi di accettarmi per quel che sono, perchè non mi accetto, e non cambierò MAI idea;
2) Ho provato l'anno scorso con 10 sedute di luce pulsata (stranamente economiche, 100€ a seduta) ma i miei peli non si sono nemmeno dimezzati, e dopo poco sono ricresciuti e il numero è aumentato normalmente;
3) SONO DISPOSTO A TUTTO: fino all'ustione completa del mio busto.

Voi che avete esperienza, datemi una soluzione , vi prego.
Siamo nel 2013, abbiamo sviluppato tecnologie assurde, ed è mai possibile che dei peli hanno il soravvento su un essere umano? Mi rifiuto di crederlo.
In seguito se necessario aggiugerò delle foto e eventuali altre informazioni.



Ringrazio in anticipo chiunque abbia voglia ri rispodermi.
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, l'epilazione laser veramente definitiva esiste si tratta solamente di utilizzare il macchinario corretto.
Purtroppo esistono alcuni macchinari con potenze basse che vengono utilizzati da personale non medico e che spesso danno scarsi risultati.
Si affidi ad uno specialista, personalmente le consiglio i laser a diodo o alexandrite che funzionano perfettamente.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio Dr. Dario Graziano per la sua tempestiva risposta, la differenza tra i due tipi di laser in cosa consiste? Se può esserLe di aiuto la mia carnagione è olivastra (mulatta) e i peli sono neri, molto folti in alcune zone, meno in altre.
Inoltre, quale dei due trattamenti laser mi consiglia? Le sedute quanto costano all'incirca e quante ne servono? Scusi per la mole di domande, ma sono molto curioso in proposito. La ringrazio in anticipo per una Sua eventuale risposta.