Utente 309XXX
Buongiorno Dottore
Sono un paziente Diabetico Non insulino dipendente, la mia glicemia si mantiene senza terapia su valori accettabili, il valore della glicata 6,5/7.
Alcuni giorni fa ho avuto un problema di schiena, dopo risonanza mi è stata diagnosticata un ernia discale L4/l5, il neurochirurgo mi ha consigliato di fare Bentelan 4 mg per quattro giorni e poi Bentelan 4 mg per altri 4 giorni a giorni alterni.
Sapevo che il Cortisone fa aumentare la glicemia ma vorrei sapere fino a che valore è considerata accettabile visto che ieri dopo la prima somministrazione di cortisone i miei valori sono i seguenti:
Ore 10 (digiuno) gr. 118
Ore 12 Bentelan 4mg. I.m.
Ore 14,45 (2 ore dopo il pasto) gr. 135
Ore 21,30 (2 ore dopo il pasto) gr. 211
Ore 01,00 gr. 157
(Cena: passato di verdura carne e broccoli 25 g di pane una pera)
Questa mattina a digiuno la glicemia era gr. 149.

Vorrei sapere fino a quando i valori della glicemia sono ritenuti accettabili con terapia cortisonica, senza dover intervenire con terapia medica per abbassare la glicemia.
Anticipatamente ringrazio e saluto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Anna Rita Carli
24% attività
0% attualità
0% socialità
OCCHIOBELLO (RO)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
Gent.mo,
La glicemia dovrebbe rimanere sotto i 180 mg/dl.
Se la terapia con glucocorticoidi e' di 15 giorni puo' controllare la glicemia con la dieta.
Se il problema al rachide le rendera' difficile eseguire esercizio fisico e se sara' opportuno ripetere la terapia cortisonica a cicli, in base ai valori della glicata ed alle glicemie rilevate all' automonitoraggio, sara' da prendere in considerazione una terapia farmacologica con ipoglicemizzanti orali.