Utente 690XXX
Salve,
ho 33 anni. Da circa una quindicina di giorni ho un problema alla mucosa interna della guancia destra. Inizialmente il tutto si è manifestato come una bollicina che poi è scoppiata. Ho pensato subito ad un afta ma poi a posto della bollicina ho notato il gonfiarsi della mucosa con la formazione di una specie di pallina. Non ho alcun dolore e la crescita sembra essersi stabilizzata. Sono andato sia dal medico di famiglia che dal dentista ed entrambi mi hanno detto che si tratta di una cisti da ritenzione o da trauma e al 99% è benigna. Il medico di famiglia mi ha suggerito di fare una visita presso la Maxillo Facciale. Volevo chiedervi alcune cose:

1- E' possibile rimuovere la ciste senza intervento chirurgico?
2- Se sarà necessario l'intervento verrà effettuata una biopsia una volta asportata la ciste o dovrò effettuare prima la biopsia e poi l'asportazione?
3- L'asportazione è molto dolorosa? Avviene in anestesia locale? Durata dell'operazione?

Dalle mie domande avrete notato che sono un tipo apprensivo e, inoltre, ho una paura enorme del dolore e degli aghi.

grazie

E.P

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Emilio Nuzzolese
32% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2004
Gentile Paziente,
dalla Sua descrizione ritengo non ci sia nulla da temere in merito all'eventuale evoluzione della cisti.
Credo sia più opportuno seguire la cosa attraverso il suo odontoiatra di fiducia. Se, infatti, dovesse trattarsi di una "cisti da ritenzione" localizzata alla ghiandola salivare della guancia, il tutto potrebbe anche regredire spontaneamente. Naturalmente è necessario visionare clinicamente la lesione per individuare la necessità di una terapia medica generale e/o locale.
La cisti da ritenzione non viene trattata come una neoformazione, cioè attraverso una asportazione chirurgica. Il trattamento prevede la cosiddetta "marsupializzazione" sempre che non si siano verificati ulteriori infezioni batteriche.

Per il momento suggerirei di evitare l'assunzione di bevande a alcolici all'infuori di acqua oligominerale.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 690XXX

Iscritto dal 2008
Salve Dott. Nuzzolese,
la ringrazio per la risposta e per le delucidazioni in merito al mio problema. Seguirò i suoi consigli.

grazie mille

E.P