Utente 203XXX
Gentilissimi dottori, porgo alla vostra attenzione il mio problema e sarei felice di ricevere un vostro cortese riscontro...

Il mio bambino di 3 anni 2 settimane fa ha iniziato a causa di un afta all'interno della bocca ad avere dolore e non mangiare. afta che abbiamo curato con tachipirina e aftamed junior gel (queste afte sono molto frequenti negli ultimi 12 mesi, 3 episodi solo negli ultimi 2 mesi) dopo alcuni giorni ha iniziato ad avere tosse grassa e difficoltà ad ingoiare ed il suo pediatra non gli ha dato antibiotici poiché a suo dire la tonsillite era causata da infezione virale.

Dopo 2 giorni il bambino ha avuto difficoltà ad urinare e dolore ed avendo il bambino una fimosi serrata pensavamo che il dolore era causato dalla visita che il pediatra aveva fatto per vedere la fimosi al pisellino di 2 gg prima....la sera dolorante urina, urina molto concentrata e maleodorante e scurissima (tipo coca cola), in ospedale ci dissero che era una cistouretrite e di curarlo con cistiflux bustine e panacef 250. La mattina seguente il bambino ha iniziato a stare proprio male e contorcersi dal dolore dicendo che aveva dolore al pisellino, quando finalmente riesce dopo varie ore ad urinare esce inizialmente urina scurissima e maleodorante e poi SOLO sangue rosso vivo.

In ospedale dalle analisi delle urine c'è presenza di macroematuria e proteinuria a 300....l'analisi morfologica dei globuli rossi indica che la provenienza dell'ematuria è dal rene, dopo 7 gg di ricovero la diagnosi dei sanitari è stata glomerulonefrite acuta dovuta all'infezione della gola. Adesso ci hanno detto che il ricovero ospedaliero sarà lungo e che fino a quando non passa l'infezione non possono dare una terapia specifica.

Per il momento lui le uniche medicine che assume è augmentin e aerosol. Ma per il problema del rene ci hanno lasciato ancora senza alcuna risposta.
Le analisi delle 24 h sono state difficili da fare poiché il bambino ha adesso un blocco psicologico nel fare pipi e urina solo quando proprio non ce la fa più. in ogni caso urina 1 sola volta 200ml nelle 24 h.
E' possibile che temporeggiando ancora l'infezione possa provocare lesioni o compromettere la funzionalità renale del bambino?

In attesa di un vostro cordiale riscontro....
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

mi sembra che il suo bimbo sia stato fin qui ben seguito e quindi il primo consiglio urgente che possiamo darle è quello di continuare a seguire tutte le indicazioni fin qui ricevute.

Per avere poi informazioni più mirate sulla prognosi, cioè se "l'infezione possa provocare lesioni o compromettere la funzionalità renale", indirizzo la sua domanda in area "nefrologia".

Un cordiale saluto.