Utente 309XXX
Buongiorno a tutti;

sono un ragazzo di 26 anni, 5 anni fa mi è stato diagnosticato un varicocele di terzo grado e mi sono sottoposto ad intervento chirurgico. Dopo alcuni mesi, un ulteriore controllo certificava l'assenza del varicocele.
Qualche settimana fa, per vedere lo stato di fertilità (che risultava compromesso prima dell'operazione) ho ri-effettuato uno spermiogramma e questi sono i valori che ho ottenuto:

VOLUME 2.2ml
ASPETTO acquoso
FLUIDIFICAZIONE completa
VISCOSITA' diminuita

CONCENTRAZIONE
NUMERO/ml 21000000
CONCENTRAZIONE/EIACULATO 46200000

MOTILITA'(1H)
MOTILITA' PROGRESSIVA 11%
MOTILITA' TOTALE 35%

MORFOLOGIA
TIPICI 10%
ATIPICI 90%

LEUCOCITI/ML 100000

TEST DI VITALITA' ALL'EOSINA - PERCENTUALE DI SPERMATOZOI VITALI:21%

Il risultato dello spermiogramma è positivo o negativo? Nel senso che l'operazione di varicocele non ha portato esiti positivi a livello di fertilità? potrebbe in questi anni essere ritornato?

Grazie tante a chi vorrà darmi un aiuto

Raffaele

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1391-interpretazione-spermiogramma-ovvero-perdersi-calcoli-inutili.html
Caro signore,
intanto bisogna confrontare il prima con un dopo e qua abbiamo solo un dopo, che sembrano un tanello lenti e non perfettamente conformati. Ma può brenissimo indurre gravidanza. personalmente le consiglierei di sentire il suo chirurgo che la visita ed in base a quello si decida che fare. Che le cause di alterazione spermiografica sono parecchie, non solo varicocele più o meno recidivo.
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la sue celere risposta,

il dubbio della mia infertilità è dovuto alla tabella WHO 2010 che mi è stata consegnata con il referto dello spermiogramma.
La prima cosa che ho notato è la motilità un po' al di sotto della normalità (motilità normale 40% invece nel mio 35%, motilità progressiva normale 32% invece nel mio 11%), ma la cosa che più mi preoccupa è il tasso di vitalità che è di solo 21% rispetto al 58% minimo che è la normalità.
Praticamente, per quello che ho capito, che anche se la concentrazione è normale comunque sono quasi tutti morti e per questo penso che sarà molto difficile poter procreare. Sbaglio a pensare ciò?

Grazie tante

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Personalmente le consiglierei di leggere quello che ho scritto, che per ora sembra che stia ascoltando solo il suo pessimismo.
[#4] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore,

ad oggi non ho alcun medico che mi segue. Mi chiedevo se ha senso andare da un andrologo ora, o prima effettuare un ecodopler e poi andare dal medico cosicché abbia più informazioni possibile.

Grazie tante
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non ci sono grandi alterazioni, veda se vi sono modifiche rispetto al preintervento.
[#6] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Salve Dottore,
Ho trovato il mio spermiogramma pre-intervento datato 2007.
Non penso che questi valori siano in riferimento allo standard WHO come quello appea fatto.
Ecco i risultati:

ASPETTO: Lattiginoso
COLORE: biancastro
COAGULAZIONE: 1,55 min/sec
LIQUEFAZIONE: 13,55 min/sec (10 - 30)
VOLUME: 2 ml (2 - 6)
REAZIONE: Alcalina
NUM DI SPERMATOZOI: 4 milioni/ml (30 - 200)

MOTILITA'
PROGRESSIVA DOPO 20': 60% (70 - 80)
PROGRESSIVA DOPO 2h: 35% (55 - 60)
PROGRESSIVA DOPO 6h: 15% (30 - 40)
PROGRESSIVA DOPO 12h: 2% (15 - 25)

SPERMOCITOGRAMMA
FORME NORMALI: 75% (80 - 90)
FORME APPUNTITE: 6% (fino a 6)
FORME ARROTONDATE: 2% (fino a 2)
FORMA A CODA DOPPIA: 2% (fino a 2)
FORME IPO E IPERTROPICHE: 4% (fino a 1)
FORME AMORFE: 11% (fino a 10)

INDICE DI FERTILITA' 0,5% Normale 50 - 80
Ridotto 5 - 50
Fortem. ridotto 0.1 - 5


Tra parentesi ho riportato i valori considerati normali

Saluti
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
visto che miglioramento. Tranquillo. Con calma sdenta collega, per sistemare quelle minuzie rimaste.
[#8] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno, riscrivo qui per riportare gli aggiornamenti che ho avuto in questi giorni.
Sono andato da un andrologo che mi ha consigliato di fare un ecocolor doppler dei vasi spermatici per capire il perchè dei valori al limite della normalità (per l'età che ho).
Ieri ho fatto l'ecocolor doppler ed è risultato che ho un varicocele di primo grado. Ora mi chiedo se il problema può essere il varicocele dato che è solo di primo grado e il dottore che mi ha fatto l'esame mi ha detto che questo grado di varicocele in genere non si opera. Altrimenti non so che pensare.


Saluti