Utente 251XXX
Buonasera,
Non si se sto ponendo la domanda nel posto giusto, io provo comunque.
Son una ragazza di 25 anni, questa settimana, in particolare martedì, ho avuto i sintomi tipici di una influenza leggera, quindi mi sentivo mal di gola e dolori vari alle ossa. Misurata la temperatura ed avevo 36.8 (da premettere che la mia temperatura solitamente è molto bassa 35,35.5), preso parecetamolo per i doloretti ed è finita li. Il giorno dopo la mattina, come le due mattine precedenti, assumo pantorc per lo stomaco. Verso le 14 noto improvvisamente delle bolle su entrambi gli avambracci, d li a poco iniziano a espandersi a tutte le braccia, al fondo schiena e un po' sul petto, prudono, sono rosse e sembrano gonfie.In farmacia mi dicono possa trattasi di allergia (non so a cosa) e m danno una pomata la cui applicazione nel giro di qualche ora mi fa sparire prurito, bolle e rossore quasi del tutto. Ad oggi mi sono rimaste sulle braccia della chiazze rosse non in rilievo che ancora prudono un po', danno sensazione di calore/bruciore e se le gratto sembra di sollevare pelle secca.da osa può dipendere? Reazione allergica o altro? Devo aggiungere anche che dai giorni a partire dal 36.8 ho avuto mal di pancia con dolori e a volte scariche di diarrea e oggi la temperatura enuovamente 36.8. a cosa e da imputare tutto ciò? Il mio medico e in ferie fino alla prossima settimana. Certa della vostra disponibilità, pongo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<< Devo aggiungere anche che dai giorni a partire dal 36.8 ho avuto mal di pancia con dolori e a volte scariche di diarrea>>,
potrebbe trattarsi di un'allergia alimentare.
Eviti iniziative terapeutiche proposte da non-medici e si rivolga da uno specialista (immuno-allergologo).

Cordiali Saluti