Utente 242XXX
Salve dottore,
Da un anno a questa parte mi sono resa conto che, quando sono sotto stress acuto, la notte il cuore mi va in fibrillazione! Ho fatto un ECG ma non e uscito nulla....anzi le scrivo proprio cosa c'era scritto: << riferite palpitazione e gastrite. Nega diabete mellito, dislipidemia ed ipertensione arteriosa. Nega tabagismo.
Ritmo sinusale a FC di BPM. Asse elettrico normoorientato. PR e QRS nei limiti. 2 BESV. Normale la fase di ripolarizzazione ventricolare. Buon compenso emodinamico>> sembra come può leggere che sia tutto nella norma....mi devo quindi preoccupare o meno di questi casi?

La ringrazio in anticipo per la sua disponibilità e la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
guardi la fibrillazione atriale è una patologia seria
quindi prima di parlare fi fi rillazione o corre sapere di cio che si parla
progrAmmi un holter cardiaco delle 24 ore
arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Dottore la ringrazio credo che lo farò! Ma le volevo chiedere...a me generalmente viene quando sto dormendo e mi sveglio di soprassalto e sparisce dopo meno di un minuto ! Esistono delle forme "benigne"? O devo preoccuparmi ugualmente ? Ho creduto sin da subito fosse fibrillazione in quanto quando accade mettendo una mano sul petto sembra stia impazzendo ha un battito iper accellerato e irregolare! Attendo sue notiziee la ringrazio ancora