Utente 302XXX
Buongiorno , vorrei un vostro parere su un problema di circolazione sanguigna alla mano dovuto ad una frattura di radio e ulna al polso sinistro. E' successo quattro mesi fà , ho portato il gesso per 34 giorni , poi 3 settimane fà mi sono operato ( ostetomia correttiva del radio con placca ) . La mano si gonfia, pulsa e si scurisce con il braccio abbassato da quando ho messo il gesso. Immagino sia ancora nella normalità dopo i traumi subiti ma volevo sapere dopo quanto tempo dovrebbe finire questo disturbo e cosa potrei fare per agevolare la guarigione . Grazie per la risposta. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

proverei a fare un eco-color-doppler dei vasi venosi e arteriori dell'arto superiore sinistro, al fine di controllare nel dettaglio la circolazione.

Se tutto risulterà nella norma, deve solo aspettare: circa i tempi, è difficile pronunciarsi, data l'estrema variabilità da caso a caso.

Buona giornata.