Utente 187XXX
Salve a tutti,ho 27 anni e da circa una settimana ho iniziato a soffrire di rigidità sopratutto cervicale che poi si è estesa a tutto il collo con ingrossamento delle ghiandole,le gengive sono gonfie e doloranti (quando mangio faccio fatica a masticare,e quando lavo i denti sanguinano).da sabato si è aggiunta anche la febbre che per ora si mantiene bassa e non è sempre presente(37,5 circa),dolori articolari e malessere generale: come inappetenza,nausee,lievi disturbi intestinali,e anche una irritazione esterna alle parti intime (ma forse quella dovuta all uso del costume da bagno). Oggi dovrei farmi fare il certificato di malattia per il lavoro,ma il mio dottore è in ferie e il sostituto non è detto che mi accetti per una visita immediata.Per questo volevo sapere un vostro parere nel frattempo...

Specifico che sono stata a contatto con una collega che ha avuto il figlio con la mononucleosi e col mio fidanzato,che domenica scorsa ha avuto uno sfogo da herpes labiale(guarito oggi)
Vi ringrazio,
Cordiali Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
se non ha mai contratto l'nfezione da Herpes virus tipo I o Labialis, considerando la concomitante presenza di una lesione attiva sul labbro del suo fidanzato, si può ipotizzare dal suo racconto, una gengivostomatite erpetica o infezione primaria dell' Herpes virus tipo I, soprattutto se vi è stato contatto con la saliva, anche con un bacio o scambio di posate e bicchieri.
Per quanto riguarda la seconda ipotesi (mononuclesi), il contatto deve avvenire con il malato o con il portatore sano in fase di riattivazione, soprattutto con la saliva,nelle stesse modalità di prima, pertanto è opportuno chiedere al suo collega se è stato affetto da mononucleosi di recente o nel passato.
In corso di mononucleosi nel cavo orale si evidenzia piuttosto la presenza di petecchie cioè macchiette rossastre dovute a piccoli stravasi ematici, l'erosione gengivale generalizzata è più caratteristica della gengivostomatite erpetica.
E' evidente che sarà necessario che si sottoponga a visita medica ed eventualmente ad esami sierologici di laboratorio per una diagnosi precisa.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille dottore per la chiara e veloce risposta!
In effetti non ho mai contratto questo tipo di infezione.
Domani mattina il medico mi prenderà in visita,e farò presente anche a lui la situazione di possibile contagio.

Coridali Saluti.
[#3] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Aggiornamento: ieri mi sono recata dal medico di base e dalla visita ha constatato la presenza di ingrossamento dei linfonodi e placche,che lo hanno fatto propendere per una tonsillite follicolare. Sulle labbra inizio a presentare anche delle bolle simil-herpes...
Voleva darmi un antibiotico ma non ne ho mai presi in vita mia e dato che non ho sintomi gravi ho preferito provare prima con altro,mi ha prescritto : Vea Oris spray,oligoton,e basemix.
Possono andare bene anche in caso di gengivostomatite erpetica?

Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Possono svolgere solo un'azione lenitiva: per il resto aspetterei l'evoluzione del quadro clinico, certo la formazione di bolle sulle labbra potrebbe confermare l'ipotesi di un'infezione erpetica.
Cordiali Saluti