Utente 309XXX
Avevo una piccolo riconfiamento,sottopelle,neanche mezzo millimetro sul braccio,da sempre. un giorno mi si gonfiò e dopo varie visite i dottori di Negrar dichiarano che è un agglomerato di vene e bisogna rimuoverlo. qualche giorno prima dell'operazione mi scompare quasi totalmente questo rigonfiamento, tornando allo stadio iniziale. i medici decidono di fare comunque l'operazione. appena dopo l'operazione ci comunicano di averla eliminata ed è tutto apposto. dicono di avere messo i punti interni e di tenere un fascia per 2-3 settimane e di tornare altre 2 volte. (1 media)

Leggo che questo agglomerato di vene puo riformarsi, infatti il mio braccio dopo l'operazione è diventato ancora piu gonfio di prima,un visibilissimo rigonfiamento. oltre a questo una cicatrice di circa 4-5 cm molto spessa, grossa e visibile. vista la stranezza della cosa andiamo a milano nel centro specializzato in questo (il più importante di italia) e ci comunicano che è solo grasso e andra via col tempo. (2 media)

Sono passati 3 anni e la "bogna" c'è ancora, forse anche più grossa. impossibile non notarla da chi mi guarda, una specie di ciste gonfia e con una cicatrice orribile. questo mi sta provocando molto sconforto, è diventata la mia più grande ossessione. tanto da non mettermi quasi più t-shirt per evitare commenti, vista la posizione sul braccio ben in vista. ho molti hobby che richiedono grande manualita e rapidita con la mano e le dita; e ho paura di questa "ciste" :infatti la mano mi è diventata più pesante e goffa,meno reattiva. cerco un dottore esperto in questo genere di cose, che mi indichi come migliorare la cicatrice in modo da renderla meno visibile, ma soprattutto la "ciste" :non passa giorno,ora che non la guardo sperando e pregando che migliori. spero di trovare il dottore che sappia togliere questo orrore al meglio, io non sono molto esperto ma so che i medici di negrar hanno fatto il lavoro malissimo. (inizio 2 superiore)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non è possibile dare un parere solo leggendo quello che descrive. È necessario che venga sottoposto ad una visita ed a tutti gli accertamenti adeguati per una diagnosi precisa e la terapia corretta.
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
qual'è il dottore specializzato in questo genere di problemi?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Deve consultare uno specialista chirurgo in prima battuta.