Utente 226XXX

Gentili dottori
Da circa un anno avverto un senso di cardiopalmo.
Ho misurato la pressione che si è rivelata alta (150 – 92 battito 70).
Ho fatto un diario pressorio e la media è risultata 129 la massima e 74 la minima.
Il mio medico mi ha consigliato il doppler pressorio, che ho eseguito il 10/10/2012.
(medie dei valori di PAS e di PAD totali e diurni lievemente superiori alla norma. Discreta variabilità pressoria. Conservato il ritmo circadiano ed il ritmo sonno-veglia – profilo doppler).
Sono stata da un cardiologo che dopo visita, misurazione della pressione e ECG, mi ha prescritto LOSARTAN TEVA 50mg, mezza pillola al giorno, quindi 25 mg al giorno.
La pressione è rimasta pressocchè invariata.
A maggio, dietro sua richiesta, ho eseguito due esami, l’ecocolordoppler el’ecocardiografia.
(Ecocolrdoppler: Segni di ispessimento mio-intimale diffuso bilateralmente IMT=0.8 mm. Modesta ateromasia isoecogena di 1.5 mm di spessore, eccentrica e a superficie liscia. Lesione iso/iperecogena di 2.0 mm di spessore determinante stenosi non superiore al 20%.
Ecocardiografia: Nella norma… Minimo rigurgito mitralico.)
Dall’esame del sangue è risultato il Colesterolo a 225 e l’LDH a 140.
Sono stata di nuovo a visita e mi ha prescritto una statina.

Vorrei avere un vostro parere. La statina non ha controindicazioni?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Condivido la terapia consigliata...l'unico aspetto differenziale è che sarebbe utile ripetere 1 volt all'anno e durante la stagione invernale l'Holter pressorio per validare l'efficacia della terapia osservata...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottor Rillo,
la ringrazio per la sua tempestiva risposta.
La mia preoccupazione resta per gli effetti collaterali della statina.
Mi sembra che il colesterolo non sia così alto da richiedere una terapia.

Non potrebbe bastare una corretta alimentazione?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I suoi valori di colesterolo richiedono anche un controllo alimentare, ma poichè ha 56 anni ed è già iperteso è opportuno assumere una statina blanda (ce ne sono di diversi tipi), come la sinvastatina da 10 o 20 mg.....questa in genere è molto tollerata e non dà effetti collaterali importanti.
Saluti