Utente 212XXX
Ho urgenza di iniziare terapia antibiotica a causa di un brutto ascesso.
Il problema è che sono allergia all'Augmentin (non si è mai chiarito quale componente, e se c'entrasse anche la penicillina), e che negli ultimi anni i macrolidi che avevo sempre preso tranquillamente per bocca mi provocano spasmi allo stomaco e vomito.
Quest'ultima reazione è stata addebitata alla condizione di esofagite da reflusso che ho e dalla pressochè completa incapacità del mio stomaco di sopportare medicinali più forti (non prendo antinfiammatori nè antidolorifici infatti per questo motivo).
La cosa preoccupante è che le reazioni di vomito le ebbi per ben due volte nonostante terapia con gastroprotettore (pantoprazolo 40 mg + riopan o gaviscon).
Ho la sensazione che finchè non risolverò in maniera radicale i problemi con lo stomaco (ernia iatale ed esofagite) non potrò prendere antibiotici per bocca.
Che fare nell'immediato?
Posso fare antibiotici in siringa senza rischio di scatenare allergie?
So che sarebbe fondamentale fare prove allergiche antibiotici, ma i risultati putroppo li avrò solo tra 10 gg e l'ascesso peggiora di momento in momento.
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
potrebbe tentare (consultandosi prima con il suo medico) con un fluorochinolonico come la ciprofloxacina