Utente 217XXX
Buongiorno a tutti.
io e mio marito stiamo cercando di avere un bambino da circa un anno.
durante questo periodo abbiamo concepito e purtroppo ho avuto un aborto ritenuto (dicembre 2012). da marzo 2013 (dopo la pausa indicata dal ginecologo a seguito del raschiamento) stiamo riprovando. Sono passati quindi 4 tentativi senza successo.
Poco male, sono pochissimi 4 tentativi.
Io però ho un piccolo dubbio che vorrei cercare di chiarire con voi, se possibile.

1. il fatto che abbiamo concepito qualche mese fa può in qualche modo escludere patologie di infertilità di mio marito?

2. la maggior parte delle volte che abbiamo rapporti, come è normale che sia, il liquido seminale esce dalla mia vagina quando mi alzo dal letto. alcune volte invece, dopo il rapporto sessuale, mi alzo e non esce niente o quasi niente (oppure sono io che non me ne accorgo?). e questa cosa succede specialmente quando abbiamo un rapporto e magari ne avevamo avuto un altro 24-36 ore prima, cioè durante il mio periodo fertile. Altre volte invece, come dicevo, ne esce molto ed io me ne accorgo. E' normale tutto questo?

grazie per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

il fatto che il liquido seminale fuoriesca dalla vagina è un evento normale che può essere alternato a volte dove ne esce meno mentre per escludere patologie che possono determinare l'infertilità di suo marito serve una valuatazione obbiettiva dello specialista seguita da esami specifici.

Un cordiale saluto