Utente 201XXX
Gentili Dottori vi racconto la mia storia. Sono un ragazzo di 25 anni. Non faccio sport a livello agonistico da quando ne avevo sedici e sono sempre stato un soggetto tachicardico. Fin dall'adolescenza, oltre al battito generalmente accelerato, soffro di extrasistoli. Alcuni periodi non le ho per un mese, altri invece mi tormentano più volte al giorno e certe volte durano anche qualche minuto di fila. Quando invece faccio sforzi di qualche come i piegamenti o la corsa compaiono più del 50 per cento delle volte. Recentemente mi sono sottoposto ad un'operazione e quindi mi hanno fatto l'elettrocardiogramma. Non mi hanno detto nulla a riguardo. Io onestamente sono un po' spaventato perché quando mi capitano queste cose mi blocco dalla paura (ad esempio mi è successo qualche giorno fa a cena da amici) e ho paura a fare sport. So che possono essere benigne ma che possono anche nascondere qualche patologia cardiaca potenzialmente fatale. Cosa dovrei fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Semplicemente un Holter cardiaco delle 24 h (come prima cosa).
Occorre stabilire:
1) se sono sopraventricolari o ventricolari
2) Se ventricolari stabilire l'origine se destra o sinistra
3) Se sono ventricolari il loro numero nelle 24 h
4) se il cuore è strutturalmente e funzionalmente sano oppure no
5) se l'ECG di base è normale oppure no
Queste informazioni si possono ottenre oltre che con l'Holter consigliato, con un ECG di base e un Ecocardiogramma.
Tenga presente che molto spesso le extrasistoli sono benigne, sia se sopraventricolari sia se ventricolari.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
L'holter delle 24 ore lo feci all'età di 17 anni, 8 anni fa, e non evidenziò aritmie. Ma all'epoca non ne soffrivo e poi, come lei sa, spesso uno fa l'holter per 24 ore e in quell'arco di tempo non compare sulla. Poi uno lo leva...ricompaiono. Ho fatto due anni fa un eco color doppler che non evidenziò nulla di strano se non un "arching valvolare" che non so cosa sia.
Grazie anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per documentare un problema parossistico, come la sua extrasistolia, l'unico consiglio che posso darle è di ripetere l'Holter nella speranza che durante la registrazione si verifichi il problema....ma in caso di negatività evidentemente il problema non è così importante poichè poco rappresentato (anche dal punto di vista numerico), soprattutto se ha già fatto un eco e questo sia risultato normale (se non l'ha fatto lo faccia).
Saluti
[#4] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore. Come le ho detto ho fatto due anni fa un ECO CARDIO DOPPLER che aveva evidenziato solo un "lieve arching valvolare"