Utente 182XXX
Egregi luminari, prima di tutto voglio ringraziarvi, per le risposte che date sempre alle mie domande.
Oggi pomeriggio, ho avuto un oroblema. Premetto, soffro di attacchi di panico, ansia, però oggi era una cosa diversa.
Stavo fotografando e ad un certo punto mi sono sentito "andare in niente", non saprei come spiegare. Mi sono subito spaventato e sono corso a casa. Ho avuto subito lo stimolo a minzionare con urgenza e poi mi sono messo a sedere. Come al solito ho preso 13gg di EN per l'ansia. Intanto ho sentito, come se tutto il sangue mi fosse andato nel cervello, come se gli occhi volessero andare fuori dalla loro posto e la vista è peggiorata. Ho sentito qualcosa che mi stringeva in gola e qualcosa nel petto. Ero super agitato. A casa ho un misuratore della pressione automatico e quindi ho deciso di misurare la pressione. Avevo la massima a 155 e la minima a 84, con 92 di battiti e lo stesso misuratore ha indicato, lieve ipertensione. Io ho di solito dai 103-110 di massima. Ho chiamato subito il 118, la guardia medica ed il dottore mi ha detto di aspettare ancor qualche minuto per vedere se l'ansiolitico avesse fatto il suo dovere e mi ha detto poi d'andare a fare un ECG al pronto soccorso. Man mano che passavano i minuti, stavo meglio e la pressione è entrata nella normalità, però poi mi sono steso dalla stanchezza e non sono andato a fare un ECG, ho sbagliato vero? Premetto che ne avevo fatto una circa 30 giorni fa ed il medico mi ha detto che era tutto nella norma, comprese le extrasistole.(non so come si scrive, perdonate) Ho fatto anche un check up completo e l'unico valore sballato è risultato essere, quello dell'omocisteina, a 89. Il medico mi ha prescritto subito folati e vit. B12, visto che dagli esami del sangue sono sempre carente, causa il mio peso di 47kg. Perdonate, mi devo preoccupare, o l'attacco di panico ha mutato forma, in quanto mi veniva sempre con problemi alla pancia, in poche parole dovevo andare sempre a defecare e non come oggi? in questo periodo sono sotto forte stress, sia a causa del lavoro e della saluta, visto che dovrò fare un trapianto della cornea dx, causa la mia rara malattia del cheratocone e tutto ciò mi crea molta ansia. Poteva essere il cuore, un infarto o qualcosa di simile? Perdonate il disturbo, attendo con ansia un vostro riscontro. Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
L' ipotesi più' probabile e' che lei abbia avvertito una banale extrasistole e che poi autosuggestioni dosi sia andato nel panico. Al momento non deve far null 'altro. Stia sereno. Saluti