Utente 310XXX
Buongiorno,
Dopo una specie di rapporto (non concluso) il prepuzio è andato sotto il glande. Nel senso che la pelle si trova sotto il glande e da un relativo fastidio e bruciore. Sono passate poche ore ma voglio sapere se il prepuzio salirà normalmente nella posizione regolare o occorre fare qualcosa. La mia preoccupazione sta nel fatto che il prepuzio trova il glande che è ingrossato e una parte ingrossata di esso, di conseguenza non riesce a salire per ora. Premetto che non ho esperienze sessuali e anche spingendo la pellicina al di sopra poi torna giù e non tutta il prepuzio riesce a stare sopra. Già una volta mi era capitato ma non era sceso al di sotto del glande bensì di qualche millimetro dalla posizione normale.
Cercando qua e là ho trovato il frenulo, ecco non credo sia rotto, è come sempre.
Grazie mille, potrebbe essere una domanda stupida, ma non lo è, prego di aiutarmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se il prepuzio non rioesce a risalire e sitrova incastrato sotto il glande, duole e si gonfia meglio andare in pronto soccorso per vedere che è accaduto. Il sospetto di qua è una parafimosi. Ma bisogna asolutamente vedere dal vivo e prestino.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
quanto ci descrive potrebbe configurare una situazione di parafimosi. In tal caso sarebbe opportuno non aspettare, ma risolvere subito il problema. In caso di dubbio le suggerisco di rivolgersi ad un pronto soccorso. In linea di massima si tratta di effettuare una manovra manuale per la risoluzione del problema.
Ci tenga poi informati.