Utente 310XXX
salve, qualche notte fa, mentre dormivo, sono stata svegliata dal mio cuore accellerato ma soprattutto con un battito molto forte. sono corsa al pronto soccorso: pressione 140/90, elettrocardiogramma nella norma, esami del sangue (enzimi) nella norma. mi hanno somministrato una fiala di plasil perchè lamentavo un pò di nausa. Premetto che 5 mesi ha ho fatto un check up cardiologico ( holter pressorio e cardiaco, elletrocardiogramma ed ecocardiogramma) tutto nella norma, a parte qualche rara extrasistole e la mia ipertensione di primo grado che curo con enapren da 5mg. il medico del pronto soccorso mi ha consigliato un nuovo holter cardiaco e gli esami degli ormani tiroidei, fatti anche questi 6 mesi fa e tutto nella norma. da cosa può essere dipesa questa tachicardia? mi preoccupa il fatto che sia accaduto mentre dormivo e quindi non credo allo stress; può essere che dopo soli 5 mesi il mio cuore si sia ammalato? e soprattutto se ricapita cosa posso fare, in quanto non vorrei ritornare al pronto soccorso? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se il fenomeno si ripetesse sarebbe utile ripetere un Holter cardiaco.
Ma si tranquillizzi
Arrivederci
cecchini