Utente 300XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni, da un anno a questa parte mi sono accorto che quando sono nella fase dei preliminari con la mia ragazza mi eccito molto ma non avviene l'erezione ma quando sono all'atto della penetrazione duro molto poco e vengo dopo due tre minuti se tutto va bene...... mentre quando ricorro alla masturbazione da solo a volte duro di più mentre altre volte duro poco !
Devo aggiungere che sono in cura con dostinex da circa 2 anni per un problema di iperprolattinemia con microadenoma ipofisario e di conseguenza ho i valori del testosterone che non rientrano molto nel range dell'uomo!!
L' iperprolattinemia può influire sul fatto dell'eiaculazione precoce??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la iperprolattinemia,particolarmente se dovuta ad un microprolattinoma,può deprimere i valori del testosterone e,quindiinfluenzare negativamente la sessualità.L'eiaculazione,tendenzialmente precoce,con la guida di un esperto andrologo può migliorare i propri tempi,per cui mi attiverei in tal senso,fruendo di consigli comportamentali e terapeutici tecnici e non basati sui si dice e sui si legge...Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Innanzitutto la ringrazio della risposta
secondo lei oltre alla visita da un andrologo dovrei fare pure uno spermiogramma dato che ho i valori del testosterone un pò bassi per escludere il fatto dell'infertilità ??
il dostinex l'ha prescritto un endocrinologo dopo il risultato delle analisi con prolattina molto alta e testosterone totale e libero basso, ho fatto anche una risonanza con contrasto che ha evidenziato il micro adenoma ipofisario. aggiungo inoltre che ho le ghiandole mammarie un po gonfie soprattutto la destra. Certe volte il mio sperma è denso e bianco o molto liquido, mentre altre volte risulta piu o meno denso ma di colore giallo.
secondo lei per iniziare a migliorare la mia situazione generale, sia della disfunzione che della prolattina oltre al fatto di andare da un andrologo cosa mi consiglia ???
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...trovo stranoche il collega non Le abbia suggerito di eseguire uno spermiogramma.La terapia mi sembra corretta,per cui mi limterei a riprendere i contatti una volta approfondito l'aspetto diagnostico.Coridliatà.