gola  mst  
 
Utente 310XXX
Gent.mi Dottori,

Sono un ragazzo bsx di Brescia (21 anni) e circa 3 mesi fa ho praticato per la prima volta in vita mia una fellatio ad un ragazzo conosciuto una sera in discoteca.

Dopo 3 settimane sono iniziati i problemi alla gola e alle tonsille (no febbre).
1 mese e mezzo dopo ho fatto analisi del sangue per HIV ed epatiti (tutti negativi) e tampone faringeo per germi comuni (positivo allo Staphylococcus aureus).

Terminata la terapia antibiotica i problemi alla gola persistono e vorrei ripetere il tampone faringeo includendo tutte le possibili analisi e per questo vorrei chiedervi quali esami nello specifico devo richiedere al laboratorio; su internet ho letto che alcune delle malattie trasmissibili tramite un rapporto orale sono la Chlamidia, Tricomonas, Gonorrea e Sifilide.

Nella speranza che possiate darmi indicazioni più precise in merito alla denominazione degli esami specifici da richiedere al laboratorio (preferirei non passare dal medico di base) vi ringrazio e vi saluto,

Francesco

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente

la cosa migliore da fare a mio avviso è non perdersi negli esami sierologici ma chiarire subito con l'esperto delle MST ovvero il venereologo, il da farsi:
la visita diretta, i tamponi necessari e gli altri esami possibili saranno prescritti tutti in sede.

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Gent.ma Dott.ssa,

I possibili rischi (e di conseguenza gli esami) sono equiparabili a quelli di un rapporto orale attivo con una ragazza?
[#3] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Nessuno che può rispondermi? :(