Utente 474XXX
la mia bambina di quasi 8 anni,la notte,digrigna i denti.
Oramai da circa 1 anno;lo fa quando si gira,si muove nel letto,quindi non in maniera continuativa,però lo fà.
A cambiato i primi 4 denti sopra e sotto.
Cosa mi consigliate?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, la bambina , di notte, respira bene? ha un respiro rumoroso , e russa?, si agita molto nel sonno?
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2007
Grazie,
respira bene,non è rumoroso,non russa e non si agita.Solamente,verso il mattino,si muove e gli capita di digrignare.
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Se è così non me ne preoccuperei.
Cordiali saluti ed auguri
[#4] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2007
grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Il bruxismo dei bambini, in dentatura decidua, NON E' UNA PATOLOGIA.
Rappresenta uno stimolo funzionale che è solo positivo.

Ma può essere la spia di un disagio psicologico, di una tensione emotiva, dello scarico di tensioni e frustrazioni.

Solo lei può saperlo.
[#6] dopo  
Dr.ssa Antonella Bruschi
20% attività
0% attualità
0% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2010
Salve, per caso ho letto la sua richiesta e le risposte dei colleghi esperti in odontoaiatria e odontostomatologia, posso confermare- da un punto di vista psicologico- ciò che il Dott. Formentelli le ha suggerito, ossia il disagio emotivo che la bambina esprime , la cui origine può essere ricercata nella famiglia, nell'ambiente scolastico, ecc.
O forse "respira" l'ansia in casa?
Mi chiedevo come facesse ad accorgersi che digrigna i denti sporadicamente? La bambina dorme con lei o spesso la notte la va a controllare quando dorme?
Cordialmente
[#7] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2007
Abbiamo avuto una bambina piccola da 4 mesi ed io,per andare a lavoro riposato,dormo in cameretta con la bambina grande,su un altro letto.Effettivamente un pò di ansia c'è(lavoro,salute,ecc..).Noi la pieniamo di attenzioni,la incoraggiamo a scuola nel tempo libero,è lei un pò insicura.Cerchiamo sempre di spronarla ad essere più sicura in se stessa.
Grazie
[#8] dopo  
Dr.ssa Antonella Bruschi
20% attività
0% attualità
0% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2010
Salve, effettivamente ci sono situazioni di stress per sua figlia"grande": la nascita di un fratello, pur essendo importante per un bambino, rappresenta comunque una situazione nuova, in cui possono emergere conflitti e tensioni.
Inoltre tutta la famiglia, dopo ogni nuova nascita, deve trovare un nuovo equilibrio, e per poterlo fare occorre tempo, pazienza e collaborazione tra tutti i membri.
Anche il cambiamento dei posti a letto ( anche se finalizzato ad un miglior riposo) comunque rappresenta un'ulteriore fattore di stress per tutti...
Ne parli con la sua compagna, trovate nuovi spazi, anche individuali( uno sport, un hobby) che possano diventare fonti di benessere( per voi ma anche per i vostri familiari).
Se non doveste riuscirai da soli non temete ad affidarvi ad un psicoterapeuta familiare, che vi può
Dare un aiuto professionale adeguato.
Cordialmente.
Dott.Bruschi
[#9] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2007
Grazie,ci proveremo piano piano............