Utente 310XXX
Salve a tutti, questa mattina durante la masturbazione ho notato qualcosa di insolito: una piccola pallina dura che forse non raggiunge nemmeno la grandezza di 1mm. Questa pallina è sotto la pelle ed è percettibile maggiormente quando il pene è in erezione. Leggendo qua e la qualcosa, ho pensato che possa essere una trombosi di una vena superficiale in seguito a un trauma: infatti ieri ho avuto un rapporto abbastanza "forte" durante il quale per la mancanza di lubrificazione ho avuto anche un piccola perdita di sangue nella pelle interna. Questa è l''unica spiegazione che mi viene in mente. Sapreste aiutarmi? Grazie mille a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

se è già difficile per lo specialista valutare in diretta "una piccola pallina dura che forse non raggiunge nemmeno la grandezza di 1mm" per noi è impossibile anche se probabilmente valutando il suo racconto sembrerebbe trattarsi di una microscopica cicatrizzazione superficiale da trauma.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per l'imminente risposta. Quindi Dottore, non dovrei preoccuparmi?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
direi di no vista la "millimetrica" lesione a livello superficiale.

Ancora un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio tanto per l'imminente risposta!
Un'ultima cosa: secondo lei potrebbe riassorbirsi o rimarrà li per sempre?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
abbiamo fatto delle ipotesi che devono essere confermate da una visita e quindi da lì anche questa domanda sarà esaudita.

Ancora cordialità