Utente 308XXX
Salve,

Ho un problema fin dall'adolescenza, soffro di una specie di incontinenza. Dopo aver fatto pipì perdo puntualmente un pò di urina, non tanta solo qualche goccia ma ciò basta a impregnare le mutande ed emanare cattivo odore. Ovviamente ciò mi da fastidio quando nono fuori per intere giornate e non posso cambiarmi, così metto dello scottex come assorbente. Ora però vorrei risolvere questo fastidiosissimo problema... Mi sapete indicare cosa potrebbe essere? Premetto che non ho invece problemi a tenere la pipì quando ne ho bisogno, il problema si verifica solo dopo che faccio la pipì e specialmente quando poi contraggo i muscoli del basso addome.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le ragioni del suo disturbo possono essere molteplici e non vanno neppure dimenticati eventuali problematiche di natura comportamentale e psicologica, ma ora deve sentire in diretta il suo medico di fiducia e poi a ruota un bravo andrologo od urologo e con loro valutare attentamente tutte le possibili cause in gioco.

Fatta la valutazione con il suo specialista di riferimento poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Un cordiale saluto.