Utente 213XXX
Gent.mo Dottori,

Il 3 Maggio 2013 mi sono recata in PS per fitte intermittenti nella fossa iliaca destra, che mi davano molto fastidio, ma mai dolore, accompagnate da nausea.
Mi hanno fatto gli esami del sangue e mi ha visitato un chirurgo per escludere l'appendicite. Il chirurgo tramite la manovra di Blumberg ha escluso l'appendicite e i globuli bianchi sono risultati nella norma (5.61). Visto che avevo fatto a gennaio una ecografia addominale completa ed una visita ginecologica ad aprile, mi hanno confermato la diagnosi di colon irritabile con prevalenza di stipsi fatta dal mio gastroenterologo.
Ad oggi, dopo due mesi, i sintomi persistono: fitte alla parte destre bassa del ventre, sensazione di un "salsicciotto" (scusate il termine) più duro nella parte destra dell'addome sotto l'ombelico accompagnate in maniera più o meno costante da fitte e indolenzimento della coscia destra. Il dolore alla gamba non cambia se premo sulla pancia.
Sono andata dal mio medico di base che mi ha confermato di avere il colon spastico e non è del tutto certo che sia appendicite.
Martedì andrò dal gastroenterologo ma io sinceramente sono molto preoccupata perchè in quest'ultimo anno ho sofferto molto con l'intestino: molto stitica, flatulenza, crampi violenti improvvisi.
Considerate che sono molto ipocondriaca ma questi sintomi mi fanno pensare ad un'appendicite non rilevata o a malattie brutte!

Potreste darmi un Vostro parere in merito?

In attesa di Vostro riscontro, Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che l'appendicite sia stata già esclusa. Farei invece un'ecografia delle anse intestinali per lo studio del tratto distale dell'ileo in modo fa escludere una patologia infiammatoria.


Cordialmemte