Utente 311XXX
Salve a tutti, sono una ragazza di 28 anni e da un annetto non riesco più a dimagrire, vi spiego la mia storia. Da quando ero piccolina sono sempre stata robusta a 13 anni pesavo 89 kg e già da allora ero alta 1,75 m cosi ho deciso di fare una dieta 'fai da te' e tanto sport che mi hanno fatto perdere15 kg da allora il mio peso si è più o meno stabilizzato. Da allora si puó dire che sono sempre attenta a ció che mangio, sono stata anche da una nutrizionista che mi ha dato diverse diete, chiaramente dopo aver visto le analisi cliniche che non hanno niente di particolare, l'unico problema che ho sono le ovai micropolicistiche, dal 2008 ho iniziato ad assumere la pillola anticoncezionale l'ultima che ho preso è yaz ma da febbraio ho sospeso e il mio ginecologo mi ha prescritto Chirofol 500 x sei mesi a settembre ho il controllo. Nel frattempo è da marzo che tento di perdere 3/4 kg ma senza risultato premesso che gli altri anni in questo periodo riuscivo a perdere questi chiletti, anche se il mio obbiettivo sarebbe arrivare a 65 kg che credo sia il mio peso forma. Dimenticavo ho sempre fatto attività fisica di diverso tipo, dalla semplice palestra 3 volte aa settimana all'acquagym sempre 3 volte.Ora il mio quesito è: potrebbe essere che il mio metabolismo dopo anni di diete tira e molla si sia bloccato? Non so se continuare con la nutrizionista che peró mi ha dato tutti i tipi di dieta possibili o andare da qualche altro specialista e nel caso non so se un dietologo potrebbe andare bene. Vi ringrazio anticipatamente e spero di avervi dato i info a sufficienza.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

un sovrappeso protratto nel tempo, una disfunzione ormonale da PCOS (insulino-resistenza), l'assunzione di "pillola" per lunghi periodi e tanti tentativi inutili per dimagrire potrebbero aver determinato un'alterazione dell'attività metabolico-funzionale del Suo organismo.

Per le problematiche appena elencate e per una più approfondita valutazione della Sua attuale condizione è preferibile rivolgersi al Medico Dietologo.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio Dottore, cercherò di chiedere un consulto quanto prima.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Di nulla.


Cordialità.