Utente 301XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 22 anni, ho sempre avuto il colesterolo un po' alto, dopo un anno di pillola arianna era intorno ai 200 (colesterolo totale) poi per vari problemi che ho avuto con arianna sono passata al cerotto evra che uso da 7 mesi. Settimana scorsa sono andata a fare il prelievo di controllo ed è risultato che ho il colesterolo a 229.
Cosa posso fare? E' consigliabile sospendere l'anticoncezionale? Quali sono gli alimenti da evitare?
Quando ero andata dal medico per farmi prescrivere le analisi mi aveva lasciato ad intendere che in caso si fosse alzato ulteriormente avrei dovuto fare una pausa mentre la ginecologa il colesterolo non me lo conta proprio e io non so cos'è meglio fare.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i valori di colesterolo vanno in primis combattuti con un adeguato regime alimentare, in primis con l'evitare i fritti, i grassi, i condimenti e i dolciumi, quindi con una costante attività fisica. Circa i reali rischi cardiovascolari dell'assunzione dell'anticoncezionale, quelli vanno valutati dal clinico che la segue, considerando la sua eventuale familiarità per patologie cardiache e dismetaboliche (ad. es. diabete), il suo stile di vita e altre eventuali patologie concomitanti.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille.