Utente 206XXX
Sono allergica al nichel, sia da contatto che attraverso i cibi ( le reazioni sono orticaria, eczemi e prurito).
Vorrei sapere se posso fare un tatuaggio, dato che ho sentito pareri molto discordanti:
alcuni dicono che solo quelli a colori sono a rischio allergia, mentre quelli in bianco e nero sono sicuri...
Qual' è la verità?
Grazie anticipate per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
premesso che probabilmente avrebbe bisogno di un chiarimento più generale sul ruolo del nichel nelle Sue manifestazioni cliniche, può fare un tatuaggio con materiali nickel-free a patto che accetti i rischi connessi alla procedura, cioè
- la possibilità di sviluppare una sensibilizzazione ad altri componenti dei pigmenti (con probabilità teoricamente superiore alla popolazione generale);
- la possibilità (seppur con probabillità molto bassa, comune alla popolazione generale) di sviluppare altre forme di reazione avversa immunomediata;
- la possibilità (con elevata probabilità) di una reazione indotta dal traumatismo cutaneo (in relazione alla reattività cutanea, alla manualità del tatuatore, all'estensione del tatuaggio) se ha una storia di orticaria cronica con recente riattivazione.
Saluti,