Utente 311XXX
Salve a tutti,
sono un ragazzo di 24 e da un paio di anni ho dei dolori alla spalla sinistra e petto.
Ho fatto numerose visite cardiologo, radiologo, eco ma non si trova nulla.
Quando sento il dolore alla spalla misuro sempre i miei battiti cardiaci che arrivano a 100 bpm e ci sono dei giorni in cui essi sono quasi sempre intorno ai 92 bpm anche se sono sdraiato sul letto.

Ho molta paura di avere problemi di cuore.
Come premessa posso dire che fumavo ma per paura adesso non lo faccio più.
Il cardiologo mi ha fatto ECG ed ECO dicendomi che ho il cuore sano e che può capitare di avere questi battiti "accellerati" alcuni giorni ma di non preoccuparmi e fare sport(anche perchè mi sono fermato nel farlo sempre per paura) aggiungo che non m ha fatto l'ECG sotto sforzo perchè dice che non vale la pena farlo in questo caso.

Ma allora mi chiedo, se anche gli altri medici non trovono nulla alla spalla e al petto da cosa possono dipendere questi dolori che mi vengono soprattutto nelle giornate calde?

Posso vivere sereno? Ormai non lo faccio più da molto tempo ogni minimo dolore ho paura che sia qualcosa di grave.


Grazie mille



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Cominciamo col dire che tutti coloro che fanno attivita' sportiva dovrebbero eseguire periodicamente un ECG sotto sforzo massimale.
Per cio che riguarda il dolore che lei riferisce questo appare essere un dolore osteo muscolare e per questo motivo la rx e' negativa cosi' come gli accertamenti cardiologici.
La diagnosi di un dolore nevritico e' clinica e non strumentale.
Arrivederci
cecchini