Utente 311XXX
gentili dottori, ho effettuato da 2 giorni una circoncisione completa, fino ad ora non ho rilevato problemi, il medico che mi ha operato, mi ha detto che si è anche gonfiato poco rispetto al solito, ma un problema mi affligge:
prima della circoncisione avevo un odore sgradevole del pene, tipo pesce per indenderci, ora a due giorni dalla circoncisione sento ancora questo odore anche se molto molto poco...mi chiedo come è possibile...
lo medico con betadine ogni volta che vado ad urinare e cambio sempre le garze con nuove garze sterili!!
grazie, confido in qualche rassicurante risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,è ancora troppo presto per poter tirare un bilancio sull'esito dell'intervento subito che,a quanto pare,sta evolvendo fisiologicamente.Se tutto andrà secondo la regola,anche la presenza di smegma maleodorante sarà inibita.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
grazie dottor Izzo, quindi l'odore dovrebbe andar via nei giorni a seguire...
inoltre volevo chiedere un altra cosa, se posso utilizzare il betadine come prescritto dal mio urologo ogni volta che urino, o se ne devo comunque limitarne l'uso, visto che avevo letto che a lungo andare poteva risultare irritativo!!
perche avverto come un senso di bruciore nella zona dei punti!!
Grazie in anticipo,
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...segua i tempi dettati dal chirurgo ed eviti di leggere il bugiardino.Si lavi senza esagerare.Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
gentili dottori, in attesa di incontrarmi domani con il medico che mi ha operato
circa una settimana fa di circoncisione, volevo chiedere questa domanda:
noto sulla punta del glande, sull'uretra praticamente, come una crosta di colore giallo, potrebbe essere il betadine che accumulato in quel punto si è crostificato??
o devo preoccuparmi per qualcos'altro??
saluti

[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ci aggiorni,se ritiene,dopo la visita di controllo programmata.Cordialità.