Utente 277XXX
Buongiorno,
Devo sottopormi ad un intervento di tonsillectomia il 21 luglio prossimo. Da una settimana ho ridotto il numero di sigarette giornaliere a 4/5. Ci sono dei rischi se continuo a fumare? Oppure in caso, lo specialista può decidere, visto che fumo, di non eseguire più l'intervento?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, il fumo di sigaretta non è una controindicazione ad essere operati, eventuali conseguenze del fumo, qualora presenti, come bronchite, catarro, tosse secca e/o grassa, ect.. però si. Quindi ha fatto bene a ridurre, ma la cosa realmente importante è che lei stia bene al momento dell'intervento.
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la risposta, l'importante quindi è stare bene il giorno dell'intervento. Comunque io non ho tosse né bronchite. Grazie ancora