Utente 282XXX
Gentile Dr.re La mia storia clinica relativa al cuore la puo' leggere . Io volevo farLe una domanda. Io sono sotto controllo del mio cardiologo dell'Ospedale di Firenze. All'ultima visita del 4 aprile 2013 dopo esami ematici ottimi e ECG e ECOCG perfetti mi ha tolto il coumadin lasciandomi il lansox 30 al mattino presto poi dopo un'ora il Plavix 75 dopo pranzo la Cardioaspirina 100, dopo cena Tareg 40 e alle 22 Torvast 40. Ecco ormai sono 11 mesi dall'evento. Io almeno 5/6 giorni alla settimana al mattino (alle 7/7,30 per evitare il caldo) faccio 35/40 minuti di camminata a passo svelto , seguo una dieta all'80% composta di verdura e frutta e cereali. e seguo il piano terapeutico alla lettera. Il cardiologo mi ha detto che nel tracciato dell'ECG il pregresso infarto si nota appena. Mi ha detto che posso tranquillamente fare la mia vita normale senza preoccupazione alcuna. Io volevo il Suo parere su quanto sopra e sul piano terapeutico. La ringrazio infinitamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
Non è chiaro il motivo per il quale ha osservato terapia anticoagulante con il coumadin. Mentre la doppia angiaggregazione con Plavix e Cardioaspirina in genere si prescrive se è stata effettuata una angioplastica con impianto di stent il cohmadin si prescrive per aritmie come la fibrillazione atfiale o in caso di aneurisma ventricolare. Nel suo caso non saprei ma i colleghi che la seguono la conoscino meglio di me e avranno avuto buone ragioni per ofdndere questa decisione. Cordialità
[#2] dopo  


dal 2013
Grazie della risposta Dr. Rillo. Si io ho avuto un intervento di agioplastica con inserimento di stent medicato. Il coumadin mi fu' prescritto per 6 mesi facendomi prendere la triplice. Il mio Cardiologo mi ha detto che la doppia antiaggregazione forse (io dico anche senza forse) dovro' prenderla per sempre. Lei che pensa? Di nuovo grazie e saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La triplice viene prescritta solo per patologie concomitanti a quella coronarica, come quelle che le ho già detto in precedenza (la più frequente è la Fibrillazione atriale, anche nella forma parossistica)...Se il coumadin le è stato prescritto per questo non capisco il motivo della sospensione .... o non c'era una corretta indicazione prima o è scorretto sospenderlo ora......
Saluti
[#4] dopo  


dal 2013
Dunque approfittando della Sua gentilezza le spiego: Durante l'la coronarografia fu' visto che le coronarie erana aterosclerotiche con forma a corona di rosario. Ci fu' una valutazione di quale terapia dare se i due antiaggreganti solamente come di norma o tesi di un medico mettere anche il coumadin per un periodo di 6 mesi cosi per massima sicurezza del periodo piu' critico dopo infarto. Cosi' mi fu' spiegato. Io poi per seguirmi sono andato da un medico dell'equipe di Firenze di cardiologia interventistica. Al secondo controllo dopo tutti gli esami che ho descritto sopra e anche 4 esami per vedere l'aggregazione piastrinica Lui ha deciso di togliere il coumadin. Nessuna Fibrillazione nessun problema cardiaco all'infuori di quanto sopra descritto. Adesso che spero di essermi spiegato meglio Vorrei nuovamente un Suo parere. La ringrazio e la saluto
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se così è il collega che ha sospeso il Coumadin ha fatto benissimo....non avrebbe dovuto a mio giudizio assumerlo neanche prima.
Saluti
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
Non è chiaro il motivo per il quale ha osservato terapia anticoagulante con il coumadin. Mentre la doppia angiaggregazione con Plavix e Cardioaspirina in genere si prescrive se è stata effettuata una angioplastica con impianto di stent il cohmadin si prescrive per aritmie come la fibrillazione atfiale o in caso di aneurisma ventricolare. Nel suo caso non saprei ma i colleghi che la seguono la conoscino meglio di me e avranno avuto buone ragioni per ofdndere questa decisione. Cordialità