Utente 311XXX
Già avevo presentato un post dove riferivo un leggero rigonfiamento a sinistra dopo uno sdrusciamento forse forte nei jeans che erano troppo stretti. Ho fatto sciacqui non acqua fredda, però questo gonfiore sembra aumentare giorno per giorno.

Al contrario invece il glande è rimasto normale, si apriva bene, faccio pipi normalmente, prima faticavo. Questo eccessivo gonfiore è come un accumulo continuo o gonfiore della pelle, perché è l’unico bruciore che sento, non ho altri dolori o fastidi. Adesso è gonfio tanto quasi che sembra un pallone, il medico di base ci ho provato e mi ha spaventato, ma non è neppure venuta per prescrivermi una visita andrologica, qualche antibiotico, oppure antinfiammatorio, la cura necessaria alla guarigione…. E’ normale questo?

Quanto tempo ci vorrà per far sì che torni tutto al posto? In passato il ritardo di soccorso mi portò alla balanopostite durata per 7 giorni circa, ma ora non vi è nessun liquido rosso, non esce niente, è tutto regolare. Solamente questo gonfiore grandissimo che sembra una infiammazione probabilmente, ma non sono andrologo per dirlo io. Tutto questo mi mette ansia, paura, forse anche disturbo psichico perché il medico di base mi ha spaventato tanto, e ho cercato lo psichiatra……. Voi che consiglio mi date, a parte tenere il pene rivolto verso l’alto?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.mo utente

Il migliore consiglio e' una valutazione diretta da parte dellospecialista che valutato di cosa si tratta le potra' consigliare la migliore terapia, da questa postazione non siamo in grado di aiutarla.

Un cordiale saluto